Normandia. Honfleur cosa vedere: le migliori cose da fare

Visitare Honfleur in Normandia: I più importanti luoghi di interesse

Honfleur cosa vedere. Dal momento in cui si decide di organizzare un viaggio in Normandia, mettere uno stop nella ridente cittadina di Honfleur è un obbligo o quasi. La piccola cittadina francese, nonostante non sia di grandi dimensioni, regala oltre 1000 anni di storia, merita seriamente una visita, una pausa prima di proseguire nel vostro cammino che sarà di ricco di storia, falesie e spiagge.

Per chi non lo sapesse, la piccola città è diventata in passato uno dei punti chiave per quanto concerne il passaggio delle merci che transitavano via mare verso l’Inghilterra. L’importanza del commercio marittimo spinse sempre di più gli abitanti a renderla sicura dalle invasioni nemiche, in momenti diversi fu fortificata ed ha sempre avuto un processo di espansione, di crescita.

Visitare Honfleur oggi, significa scoprire una vera e propria chicca, unica nel suo genere. Una volta arrivato sarà un piacere scoprire le sue vie con i suoi ciottoli, le sue case a graticcio che vi ricorderanno quelle dell’Alsazia, ed i vecchi pescherecci ormeggiati con tanti gabbiani intorno in cerca di buon pesce. 

Proviamo a raccontare, la nostra sosta in quel di Honfleur. Andremo a raccontare, le migliori attrazioni da vedere, gli itinerari da fare per chi volesse rimanere per un tempo superiore a quello di un veloce caffè, ed un pasto presso un locale tipico della zona.

Vi porterò in un viaggio indimenticabile attraverso le pittoresche strade di Honfleur, una gemma nascosta della Normandia. Situata sulle sponde della Baia di Seine, questa affascinante città portuale è rinomata per la sua bellezza senza tempo, le sue case a graticcio e il suo pittoresco porto.

Honfleur cosa vedere

Cosa vedere a Honfleur

Mattina: Esplorazione del Porto e della Vecchia Chiesa di Santa Caterina

La giornata inizia con una passeggiata al porto di Honfleur, dove il fascino di secoli di storia marittima si riflette nelle acque tranquille. Le barche da pesca e gli yacht colorati donano al porto un’atmosfera vibrante e vivace. Mi fermo per un caffè all’aperto in uno dei tanti caffè lungo il porto, ammirando l’architettura pittoresca che circonda la zona.

Dopo il caffè, mi dirigo verso la Vecchia Chiesa di Santa Caterina, un capolavoro architettonico del XV secolo. Costruita interamente in legno di querce, questa chiesa a doppia navata è unica nel suo genere in Francia. Mi perdo tra le maestose travi e gli altari intricati, ammirando la bellezza e la serenità che permeano questo luogo sacro.

Pomeriggio: Giro per le Vie del Centro Storico e Visita al Museo Eugène Boudin

Dopo una mattinata ricca di scoperte, mi avventuro nelle pittoresche strade del centro storico di Honfleur. Le case a graticcio dai colori vivaci, i negozi di souvenir e le gallerie d’arte creano un’atmosfera incantevole e accogliente. Mi lascio trasportare dalla bellezza delle vie lastricate, fermandomi di tanto in tanto per scattare qualche foto ricordo.

Il punto culminante del pomeriggio è la visita al Museo Eugène Boudin, dedicato al famoso pittore impressionista nato proprio a Honfleur. Le opere di Boudin, ispirate dalla bellezza della Normandia e del suo litorale, mi rapiscono con i loro colori vividi e le loro pennellate delicate. È un’esperienza che mi avvicina ancora di più alla cultura e all’arte di questa affascinante regione.

Sera: Tramonto sul Ponte di Normandia e Cena in un Bistro Locale

Per concludere questa giornata indimenticabile, mi dirigo verso il Ponte di Normandia per ammirare il tramonto sulle acque della Baia di Seine. Le tonalità calde del cielo si mescolano con il blu profondo del mare, creando uno spettacolo mozzafiato che rimarrà impresso nella mia memoria per sempre. Infine, decido di cenare in uno dei tanti bistrot locali lungo le strade di Honfleur.

cosa vedere honfleur
Honfleur

Dove mangiare a Honfleur Normandia

Prima di entrare nel dettaglio, proviamo a fare una breve sintesi di quello che possiamo trovare dal momento in cui decidiamo di fermarci a mangiare in qualche ristorante a Honfleur. Le possibilità sono molteplici, ovviamente dovete tenere di conto più aspetti che vanno dal budget che avete a vostra disposizione al tempo che volete investire per mangiare qualcosa di gustoso. 

  • Sa-Qua-Na: Ristorante non per tutte le tasche. Se il nostro desiderio è quello di appagare il piacere gastronomico, la scelta non può che non ricadere su questo ristorante.. Questo eccellente locale offre una cucina raffinata e delicata, senza cadere nei cliché di questo genere. L’accoglienza è calda e rilassata, mentre i piatti sono innovativi in ​​termini di gusto e aspetto. Vi troverete di fronte a due menù, uno da cinque e uno da otto portare sul quale scegliere. Daranno vita ad un’esperienza che piacerà a tutti.
  • Coup de Fourchette: Se non avete intenzione di risparmiare qualche Euro. Bisogna uscire da Honfleur ma in 5 minuti si arriva in questo delizioso paesino dove si trova questo piccolissimo locale (assolutamente obbligatoria la prenotazione).Si guarda il menù scritto su lavagnetta e chiedere specifiche sui piatti perché sono veramente particolari tipicamente cucina di Normandia, mentre i dolci sono divini ma più classici. Se non vi dispiace uscire dalla città, ve lo consiglio vivamente!
  • Café du Port, Cibo ottimo e prezzi giusti. Personale gentilissimo. Consiglio vivamente di cenare entro le 20 perché tutti i locali dopo quest’ora chiudono la cucina e non è più possibile cenare.

Opto per una cena a base di piatti tradizionali normanni, come la zuppa di pesce e il formaggio camembert, una deliziosa crepes con il prosciutto e il formaggio accompagnati da un calice di vino tipico della zona. Il cibo è delizioso e l’atmosfera accogliente mi fa sentire come a casa.

Honfleur dove mangiare

Conclusioni della nostra giornata a Honfleur in Normandia

Honfleur Normandia si rivela essere una destinazione da sogno, ricca di storia, cultura e bellezza naturale. Il suo fascino senza tempo e la sua atmosfera accogliente la rendono un luogo imperdibile per chiunque voglia scoprire il cuore della Normandia.

Sono grato per questa giornata magica e non vedo l’ora di tornare a esplorare ancora di più tutto ciò che questa meravigliosa città ha da offrire. A presto, Honfleur!

Check Also

Zotter Schokolade

Zotter Schokolade. Fabbrica del cioccolato di qualità

La Maestria del Cioccolato Artigianale: Esplorando l’Innovazione e la Sostenibilità di Zotter Schokolade (Agg. 2024) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.