Chioggia la Piccola Venezia. Cosa vedere in un giorno

Chioggia, la Piccola Venezia dei pescatori

Avevamo sempre avuto il desiderio di andare a Chioggia, le immagini che si vedevano su internet erano davvero interessanti… Non avevamo mai avuto occasione sino a quando si è aperta questa possibilità. 

Chioggia provincia di Venezia, è un porto di pescatori sulla laguna veneziana. Camminare per le strette vie è un vero e proprio tuffo al cuore: la magia delle calli, tra i pittoreschi canali San Domenico e Lombardo fanno si di farla sembrare una piccola Venezia.

Il comune di Chioggia si trova su di una piccola penisola fra la Laguna Veneta e il Delta del Po, a circa metà strada tra Venezia e Ferrara.

Come andare da Venezia a Chioggia via mare?
La linea Actv n. 11 Chioggia Lido collega Chioggia al Lido, tragitto percorso nel tempo totale di 1H e 15 minuti. Dal Lido, sarà necessario poi prendere uno dei tanti battelli che portano a Venezia (linee 1, 2, 4.2, 5.2, 6..).

Cose da vedere a Chioggia la Piccola Venezia

Spesse volte viene bistrattata a scapito della stra famosa Venezia, in realtà una giornata in questo piccolo comune risulta essere piacevole e godibile. Proprio di recente grazie a un blogger di Chioggia Azzurra abbiamo avuto il piacere di leggere e scoprire tante piccole cose di cronaca clodiense che spesso sono nascoste a molti.

chioggia
Chioggia

Visitare Chioggia: il centro storico

Nel cuore del centro storico è presente una vasta zona pedonale ricca di negozi e bar, in questa area va in scena la vivace passeggiata. Forse dovuta alla stagione, forse dovuta dal periodo, questa si è rivelata molto rapida, a supporto di ciò dimostra il fatto che non abbiamo incontrato molte persone lungo il nostro cammino. Immaginiamo che il corso del popolo durante l’estate brulichi di gente che sostano sulla via guardando le vetrine.

C’è da dire che è veramente piacevole fare una camminata sotto i portici del centro, ci sono molti negozi dove fare shopping. Nel momento in cui vi vogliate riposare potete concedervi un caffè, un the nei numerosi bar oppure mangiare qualcosa in uno dei numerosi ristoranti della zona.

La città può essere visitata facilmente con un giorno di visita, si può lasciare la macchina nei pressi del centro storico e poi percorrere a piedi l’intero camminamento. È molto famosa nonostante visto che anche Carlo Goldoni ci abitò per alcuni anni, a Palazzo Poli ha ambientato una delle sue commedie più conosciute Le baruffe chiozzotte rappresentata per la prima volta al Teatro San Luca di Venezia nel 1762.

Chioggia Cose da vedere

Chioggia la Piccola Venezia, una piacevole sorpresa

Chioggia è la seconda città più grande della laguna di Venezia ed è uno dei porti per pescherecci più frequentati d’Italia. Vista attraverso gli occhi di un turista è una versione in miniatura di Venezia, con i suoi canali e calli che attraversano la città. Canale Vena è il canale principale della città e offre molti punti di vista incantevoli per un fotografo, con la possibilità di scegliere tra diverse composizioni colorate. Proprio dal ponte Vigo si ha una bellissima visuale sul canale della Vena. Questo è il canale più caratteristico della città, un piccolo angolo di Venezia che offre scorci davvero suggestivi.

Ci sarebbe piaciuto vedere la cittadina durante un giorno feriale con il mercato del pesce aperto, così avremmo potuto osservare da vicino una delle realtà economiche che del mercato ittico vive e si nutre da tempo immemore.

In inverno non ha molto da offrire ai pochi turisti presenti viene offerta l’escursione della laguna e dei canali per la modica cifra di 5 euro, ma ai giovani ragazzi che lavoravano nei pressi del molo veniva fatto notare che la nebbia cominciava ad abbassarsi e la visita poteva essere compromessa solo per il maltempo che al largo aveva cominciato a fare capolino.

Che dire… Se si vuol passare una giornata fuori porta è un posto assai consigliato; molto carino, interessante, piacevole. In estate possiamo aggiungere anche tante piccole cose visto che a pochi passi dal centro storico, potrete inoltre immergervi nel completo relax delle splendide spiagge di Chioggia Sottomarina e Isolaverde, tra mare, sole e divertimento assicurato.

Chiaramente dovete dargli il tempo che si merita.

Check Also

paese di babbo natale chianciano

Paese di Babbo Natale Chianciano

Il Paese di Babbo Natale Chianciano terme Non ci sarà bisogno di andare in Lapponia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.