Privacy Policy Grotte di Postumia Slovenia: un viaggio nei sotterranei

Grotte di Postumia Slovenia: un viaggio nei sotterranei

Visitare le Grotte di Postumia

Le famose Grotte di Postumia sono semplicemente bellissime. Formate nel corso di migliaia di anni, migliaia di turisti di tutte le età ora affollano le grotte carsiche ogni anno per ammirare questo fenomeno. Con i loro 24 km di caverne e gallerie, le Grotte di Postumia sono le più grandi e visitate d’Europa e possiedono infinite stalattiti e stalagmiti formatesi da impercettibili variazioni annue, dovute all’acqua calcarea depositatasi nel terreno carso.

grotta slovenia postumia
Grotta Slovenia Postumia

Arrivati di buon mattino alle grotte, che sono l’attrattiva di Postumia, abbiamo parcheggiato la macchina in un bel parcheggio non lontano dall’ingresso. Il parcheggio molto comodo costa 5€ al giorno per le auto. Nel parco esterno ci sono tante attrattive e negozi di souvenir. Scesi dall’auto, ci prendiamo il tempo per fare una breve passeggiata. In tutta l’area è presente il Wi-Fi gratuito. Non è molto veloce, ma permette di usare i maggiori social con discreta velocità.

Numero di visitatori totali
Le Grotte di Postumia sono state visitate dalla loro apertura ad oggi da più di 39 milioni di visitatori, rappresentando la maggiore attrazione turistica della Slovenia.

Postumia Grotte | Ci avviamo verso l’ingresso

Il sito delle grotte di Postumia ben attrezzato permette l’accesso e l’afflusso di molte persone senza grossi problemi. Abbiamo acquistato i biglietti, un pochino di fila, l’attesa non è stata molta per nostra fortuna, il prezzo sui 40 euro a persona (grotte + castello). Dopo l’acquisto, ci siamo mossi a piedi fino all’ingresso principale dove noi e gli altri visitatori aspettiamo diligentemente il nostro turno per salire sul trenino elettrico che ci condurrà all’interno della grotta.

Le Grotte di Postumia | Un occhio alla storia

Le grotte di Postumia erano conosciute già dalla preistoria, quando hanno funto da riparo per gli abitanti del luogo. In realtà, parlando di tempi moderni, Luka Čeč nel 1818 ha scoperto le prime grotte. Dopo la scoperta, venne decisa l’immediata apertura al pubblico, anche se soltanto nel 1872, per la precisione il 16 giugno, fu inaugurata la prima ferrovia sotterranea in una grotta calcarea che consentivano il trasporto su due carrelli denominati Faeton di quattro visitatori.

Per la realizzazione di questa piccola linea ferroviaria furono necessari tre mesi di lavoro. Il lavori cominciati nel marzo del 1872 sotto l’egida del maestro dei trasporti Gregor Oblak permisero la messa in opera di una coppia di binari lunga per una lunghezza complessiva di 1.534 metri. L’opera agli occhi di molti appare complessa in realtà fu possibile grazie soltanto all’andamento pianeggiante dell’interno delle grotte. Saltando ai giorni nostri, il trenino elettrico trasporta oltre 150 passeggeri alla volta per un tratto di 3,4 Km.

Grotte Postumia | Inizia la visita

Il trenino elettrico lentamente si mette in cammino, ci guiderà per qualche kilometro, cominciamo la visita che risulta essere molto interessante. Il tragitto dura qualche minuto, durante il percorso non vi sporgete perchè alcune rocce sono abbastanza pericolose ed il passaggio con il nostro trenino è molto “raso”. Già sul trenino, si inizia a godere di viste uniche, si attraversa alcune delle stanze più famose delle grotte, fra cui quella “da ballo” dove sono appesi dei lampadari con vetri di Murano, molto pregiati. Si scende su una banchina molto ampia, anti scivolo che facilita il deflusso delle persone. Il tour guidato è ben studiato, i gruppi vengono suddivisi a seconda della lingua, così che le guide possano spiegare le caratteristiche e le peculiarità del posto.

Ci attende una lunga passeggiata che durerà circa novanta minuti, saremo pronti ad ammirare stalagmiti e stalattiti… Fa freddo, ma non freddissimo, qua la temperatura è costante e si aggira attorno ai 9°C con una leggera variazione tra estate e inverno. Ci siamo portati un giubbino pesante con noi ma alla fine si rivelerà inutile visto che la lunga camminata scalda il nostro corpo.

Slovenia Grotte di Postumia

Prima di cominciare il percorso, la guida ci fa una precisazione molto precisa e puntuale non toccare una stalagmite o stalattite potrebbe alterare un processo millenario e non consentire alle generazioni future di vederle allo stesso modo. Il lento gocciolare ha creato uno spettacolo unico, facendo due conti ci accorgiamo immediatamente Luka Čeč abbia visto, nel 1818, la stessa immagine d’insieme che stiamo vedendo noi in questo momento.

grotta slovenia
grotta Slovenia

Sono due le conformazioni che balzano maggiormente agli occhi, la tenda e gli spaghetti. La prima nasce dalla grotta con formazione curva che non fa gocciolare verticalmente bensì scorre lungo la parete generando questa particolare stalattite. Le seconde, sono molto sottili, simili a spaghetti appesi nel soffitto e la loro formazione è molto lenta. Tanto per rendere l’idea, per fare dieci centimetri sono necessari diecimila anni.

postumia grotte sito ufficiale
Grotte Postumia Slovenia

Grotte Slovenia Postumia | Proteo

Se siete con bambini, questo punto vi incuriosirà molto. Avrete di fronte Proteo, un anfibio che vive all’interno delle grotte. Molto simile ad una salamandra, durante il tempo ha perso l’uso della vista sviluppando tutti gli altri sensi. Non è molto facile da trovare dall’uomo, ma se lo volete vedere potete dare un’occhiata al piccolo acquario dove vengono allevati in cattività un piccolo numero per la gioia di grandi e piccini.

grotte postumia orari
interno grotte in Slovenia

Grotte Postumia: uso del passeggino

Il passeggino fortemente sconsigliato per la presenza di numerose scale che rendono assolutamente complicata la visita, se avete bambini piccoli considerate l’uso della fascia oppure nel caso che il bambino sia grande molto meglio la sua indipendenza… Se possibile evitate le visite durante il periodo estivo perché probabilmente durante l’estate troverete un pò più di gente visto che è una delle più belle attrazioni appena varcato il confine italiano a pochi Kilometri dalla ventosa Trieste.

Grotte di Postumia orari:

  • Durante i mesi di luglio e agosto le grotte sono aperte dalle 9 alle 18
  • Da gennaio a marzo e novembre e dicembre alle 10, alle 12 ed alle 15
  • ad aprile e ad ottobre le visite iniziano alle ore 10:00, 12:00, 14:00 e 16:00
  • a maggio, giugno e settembre le visite iniziano dalle ore 9:00 sino alle ore 17.00 (1 ogni ora).

Grotte di Postumia prezzi

Costo biglietti grotte di Postumia (Prezzi a persona)

Adulti25,80 €
Studenti20,60 €
Bambini da 6 a 15 anni15,50 €
Bambini fino a 5 anni1,00 €

Nel momento in cui acquistate i biglietti fate attenzione anche al biglietto cumulativo che comprende le grotte di postumia ma vi garantisce l’accesso anche al Castello di Predjama ad un prezzo assai competitivo. Sulla pagine web grotte di postumia sito ufficiale è possibile trovare tutte le offerte in merito alle escursioni in grotta.

Grotte di Postumia dove si trovano
Le Grotte, complesso carsico, si trovano in Slovenia, poco distanti dal confine italiano alle periferia della città di Postumia.
,

Grotte di Postumia come arrivare

Se si giunge dall’Italia, superata Trieste, superato lo svincolo Opicina-Fernetti al confine sloveno, si segue le indicazioni per Sezana giungendo sino alla cittadina di Postojna.

Grotte di Postumia foto

Check Also

capodanno a Lubiana

Lubiana | Capodanno Slovenia | tra gelo e mercatini

Lubiana capitale Slovenia Perché scegliere la Slovenia ? Perché fare Capodanno a Lubiana ? In …

No comments

  1. Davvero molto suggestive..ci son stata una decina d’anni fa, ma sto pensando di ritornarci la prossima estate!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial
Vai alla barra degli strumenti