Privacy Policy Santa Clara Cuba - Un giorno con Che Guevara

Santa Clara Cuba – Un giorno con Che Guevara

Santa Clara Cuba, gita di un giorno da Cienfuegos

Santa Clara Cuba. Durante il nostro soggiorno a Cuba, avevamo in mente di fare una breve gita di un giorno nella città di Santa Clara. L’occasione ci capitò abbastanza facilmente facendo due parole con la padrona di casa, la titolare della casa particular che con un rapido giro di telefonate ci organizzo in breve tempo l’escursione con macchina privata da Cienfuegos.

Ne avevamo sentito parlare ma le parole di Jose e di sua moglie Caterina, ci illuminarono e ci spinsero ad accettare immediatamente la proposta del tour in giornata. Al mattino la sveglia suonò molto presto, una rapida colazione con succhi di frutta, della marmellata e del buon caffè. In breve tempo eravamo pronti a partire per l’escursione.

Mentre salivo sulla sua classica macchina rossa, Manuel, un giovane ragazzo sulla trentina, si presentò, salimmo sulla vettura, lui si voltò a guardarmi dal sedile del conducente. “Conosci Che Guevara ?” Lo abbiamo fissato per un attimo, abbiamo fatto un cenno con il capo, simulando di conoscerlo a fondo, anche se in realtà ne sapevamo ben poco tranne qualcosa letto sui libri di storia.

santa clara cuba foto

Come arrivare a Santa Clara

Manuel guidava con un passo tranquillo, per un breve periodo riuscimmo anche a sonnecchiare Sofia non si faceva sentire. Ci siamo persi anche parte di un percorso panoramico, ma le ore di sonno della notte precedente erano state poche. Stavamo viaggiando da Cienfuegos, la corsa non era stata molto lunga, circa 70 minuti per percorrere quella tratta. Se pensate di organizzare il vostro viaggio dall’Avana sappiate che impiegherete circa 3,5 ore con autobus della linea Viazul.

Da Cienfuegos a Santa Clara

Santa Clara Cuba Cosa vedere

Nel momento in cui arrivi a Santa Clara, ti accorgi immediatamente di essere in un posto diverso dagli altri; veniamo colpiti da un murales che occupa l’intero lato di un edificio. Su di esso, un uomo vestito di verde oliva: “Che Guevara”. Non è l’unico visto che superiamo numerose decine di altri dipinti e di statue che raffigurano il rivoluzionario.

Mausoleo Che Guevara

Ufficialmente chiamato con il termine di Conjunto Escultorico Comandante Ernesto Che Guevara, un memoriale che onora per sempre una delle figure rivoluzionarie più importanti di Cuba. La coda per entrare è lunga (sotto il sole di Cuba sembra ancora più lunga, siamo a maggio ma la calura si fa sentire). Per nostra fortuna ci muoviamo più velocemente di quanto ci si potesse aspettare. Non sono ammesse foto all’interno del mausoleo, non abbiamo avuto in nessun modo la possibilità di documentare la visite, possiamo solo dire che viene documentata la vita del Che dalla sua infanzia in Argentina fino alla sua morte in Bolivia.

L’ingresso è gratuito, all’ingresso vi verrà fatto un accurato controllo del proprio zaino. E’ possibile dare qualche moneta alle ragazze del controllo bagagli e agli addetti al bagno, ma non ci sono obblighi.

Dopo che il suo corpo fu riesumato e restituito a Cuba. Fu scelta la cittadina di Santa Clara perché fu la sede della battaglia, la battaglia finale della Rivoluzione cubana,

Treno Blindato

Probabilmente il motivo principale della visita a Santa Clara. Il suo nome completo è Monumento a la Toma del Tren Blindado, ed è il luogo in cui Che Guevara e i suoi uomini fecero deragliare, nel 1958, un vagone blindato durante la Battaglia di Santa Clara. La storia racconta di un Che Guevara, non solo abile come combattente ma anche fine stratega. Entrando nello specifico mobilitò un gruppo di trattori di un’università locale e sollevò i binari del treno facendo deragliare il treno che proveniva da l’Avana con a bordo armi, munizioni e provviste per due mesi. Che Guevara, colse l’occasione per assaltare il convoglio: i guerriglieri riuscirono a mettere un grande colpo costringendo alla resa gli ufficiali a bordo.

santa clara che guevara
Santa Clara Che Guevara

Un ampio giardino ospita il museo a cielo aperto. Il complesso è costituito da cinque sculture che rappresentano le azioni intraprese dai ribelli, oltre a quattro vagoni originali e il bulldozer utilizzato per scardinare i binari della ferrovia. Si può passeggiare visitando gratuitamente, ma se si vuole conoscere qualche dettaglio in più si deve pagare 1 CUC che ci permette l’accesso agli interno del treno, dove è possibile vedere i vagoni nel dettaglio. La cosa che colpisce maggiormente è proprio l’ingegno del condottiero che nonostante avesse solo un nugolo di combattenti al suo fianco era capace con pochi mezzi di mettere sotto scacco un intero plotone.

santa clara cuba
santa clara cuba

Fabbrica del Tabacco

Avevamo già visitato i campi di tabacco a Vinales, avevamo ancora un pomeriggio a nostra disposizione. Nonostante tutto, abbiamo deciso di tornare a far visita alla fabbrica di tabacco dove vengono fatti i famosi sigari cubani. Come potete immaginare Santa Clara ha molti meno visitatori della famosa Vinales, per questo motivo anche la fabbrica è molto meno affollata e si gira con più tranquillità.

sigari cubani
sigari cubani

Teatro La Caridad

Uno degli ultimi teatri coloniali rimasti, di una bellezza assoluta da togliere il fiato. È stato restaurato, cercando di prestare la massima attenzione nel recupero dei pezzi originali. Il biglietto d’ingresso costa solo 1 CUC ha più che altro valore simbolico. Abbiamo pensato che ne valesse la pena ed abbiamo avuto ragione. Non abbiamo avuto la fortuna di vedere e di assistere ad uno spettacolo o un balletto (5-10 CUC), chi ha avuto il piacere di vederlo ci ha assicurato che è stato veramente piacevole.

teatro la caridad

Museo delle decorazioni Artes

Prima di tutto un dettaglio importante: apre alle 14:00, orario insolito. Parlando di epoca coloniale, questo museo presenta la ricca decorazione domestica durante quel periodo. Con lo splendido cortile e le vetrate colorate pagando una cifra modesta (2 CUC) si ha un ritratto abbastanza preciso della Cuba di qualche anno fa.

Museo delle decorazioni Artes

Loma del Capiro

La ciliegina sulla torta dopo aver trascorso una giornata a Santa Clara. Ci sarebbe piaciuto andarci in orario vicino al tramonto. Non ci è stato possibile. Loma del Capiro è bellissima, non fatevi prendere dal panico vedendo il numero degli scalini. Dal punto di vista storico è famosa, perchè durante la battaglia di Santa Clara, Che e le sue truppe usarono queste colline come nascondiglio.

loma del capiro

Santa Clara Dove Mangiare

La nostra ricerca è passata tramite una semplice ricerca on line nei miei migliori ristoranti di Cuba, che includevano luoghi come Santa Clara.

Cafe-Museo Revolucion: Ci siamo concessi solo un veloce caffè. Un pezzo di storia raccontato con fotografie e vestigi del passato, che ancora ad oggi guida i pensieri del popolo cubano. La parola Revolution, segnata su tutti i muri delle città è segnata profondamente nel cuore dei locali, viene rappresentata qui, in questo bar che ti trasporta nelle epoche passate.

Saborearte: Uno dei migliori ristoranti, posto incredibile per chi si vuole concedere un pasto veloce a Santa Clara. Abbiamo preso come sempre una buonissima aragosta. Vale la pena, concedetevi una sosta, fermatevi a mangiare al Saborearte.

In sintesi Santa Clara è la perfetta gita fuori porta per coloro che vogliono conoscere Cuba in tutti i suoi aspetti. Non abbiate indugi a segnarlo in agenda.

Check Also

Dormire a Cuba

Dove dormire a Cuba con un bambino

Dormire a Cuba: Casa Particular o Hotel Dove dormire a Cuba: quando si parte per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial
Vai alla barra degli strumenti