Privacy Policy Sofia Bulgaria - Cosa vedere della capitale
Home / Racconti dal mondo / Bulgaria / Sofia Bulgaria – Cosa vedere della capitale

Sofia Bulgaria – Cosa vedere della capitale

Sofia Bulgaria cosa visitare – Una guida rapida

Sofia non è una città che di solito finisce nella lista dei desideri nel momento in cui si pensi ad un viaggio specie all’interno del vecchio continente. Sofia Bulgaria invece si rivelano un binomio vincente, visto la grande quantità di cose che è possibile fare: dal passeggiare per l’antica città romana e vedere sia le rovine che i siti archeologici, mangiare gustosi cibi tradizionali oppure godersi la cultura della preparazione della birra artigianale, fenomeno in ampia e forte espansione in questo ultimo anno. Proprio a causa della sua posizione ha assunto un grande interesse geopolitico, nello specifico Sofia (capitale Bulgaria) crebbe, divenendo una città grande e florida. La popolazione di circa 1.7 milione di abitanti ne fanno la quindicesima città più popolosa dell’Unione Europea. La maggiore parte dei cittadini è di origine bulgara (97%) con un numero sempre maggiore di immigrati che sta crescendo esponenzialmente anno dopo anno.

Significato di Sofia
La città prende il nome originario dalla parola Sredets, che significa appunto “nel mezzo”.

Sofia – Dove Dormire

La capitale della Bulgaria, offre moltissime sistemazioni, ma non fatevi ingannare spesse volte le stelle ed il prezzo conveniente non corrispondono ad un elevato tasso di qualità. In linea generale, se si vuol esplorare la città a piedi e con i mezzi pubblici, la cosa migliore che puoi fare è trovare un hotel o un ostello nel cuore della Sofia capitale. Ben presto scoprirete che molti alloggi sono piuttosto obsoleti, c’è un forte odore di fumo nelle stanze nonostante che sia vietato. Trovare un posto dove dormire, magari 4 stelle a soli 20 Euro per notte non è sinonimo di ottima qualità. In linea generale, cercate sempre di vedere la stanza prima di prenderne possesso, oppure se volete prenotare in anticipo leggete le tante recensioni che ci sono in rete.

Sofia Bulgaria costo della vita

La Bulgaria ha un costo della vita molto economico se lo paragoniamo a quello della nostra amata Italia. Giusto per capire, un paio di esempi. Se andiamo al ristorante nella capitale Sofia (che in centro sono nuovissimi) propongono piatti completi compreso di bevuta che si aggirano sui 10 Euro a persona. I mezzi pubblici (quelli ufficiali) sono alla portata di chiunque, con qualche Euro ci si muove per la città sia in taxi che in metro.

Sofia Bulgaria Capitale – Taxi e Metro

Taxi

Non fidatevi di qualsiasi taxi. Sofia città è nota per avere molti taxi abusivi che vi addebiteranno il ​​doppio rispetto a quello che si pagherebbe con una corsa normale. In linea generale i taxi sono molti economici: se potete utilizzate Yellow Taxi (anche se da solo Sim Bulgara) oppure O.K. Taxi. Quando arrivate all’aeroporto di Sofia, prenotate un taxi al banco di Ok TAXI. Non si paga direttamente lì, ma otterremo un voucher con un numero di riferimento. Assicuratevi di salire sul taxi giusto prendendo l’uscita sulla destra vicino al supermercato.

Metro

Per quanto possibile, usate la metropolitana di Sofia. Essa è piuttosto nuova ed estremamente economica, poiché costa soltanto 1,60 BGN (circa 0,80 €). Se prevedete di rimanere più giorni valutate anche il ticket giornaliero oppure il biglietto valido per 3 giorni.

Sofia cose da vedere

Ci sono molte cose da fare nella capitale bulgara. Cerchiamo di fare un piccolo riassunto delle principali opportunità della città.

Tour a piedi gratuito

Un modo eccellente per godere a pieno della città di Sofia è quello di prendere uno dei tour a piedi gratuiti di 2 ore offerti dal Free Sofia Walking Tour. In estate, il Free Sofia Tour opera quattro volte al giorno, alle 10:00, alle 11:00, alle 14:00 e alle 18:00. Il tour è gestito da un’organizzazione no-profit, quindi non costa nulla, al termine della visita si può decidere di lasciare una piccola donazione per la guida turistica.

La Cattedrale di Alexander Nevsky

La Cattedrale è una meta fondamentale per chi si trova a Sofia. Nata per per commemorare i 200.000 soldati russi durante la guerra russo-turca del 1877-1878, al termine della quale la Bulgaria ha ottenuto l’indipendenza. L’entrata è gratuita mentre se si decide di fare delle foto al suo interno si deve pagare un pass dal costo di 10 lv. L’interno è affascinante per l’arte e per l’atmosfera di spiritualità che si respira. L’iconografia classica delle chiese ortodosse è curata nei minimi particolari, prendete del tempo per ammirare i maestosi lampadari pendolano dal soffitto.

Sofia Bulgaria cose da vedere
Sofia Bulgaria cose da vedere

Vitosha Boulevard

La strada più famosa di Sofia. E’ molto piacevole camminare lungo la via pedonale principale, Vitosha Boulevard. Durante il vostro percorso vi imbatterete in tanti negozi e posti dove mangiare. Dalla via si può vedere Vitosha Mountain, la montagna più grande che domina Sofia. Chi viene da queste parti, viene per una semplice passeggiata, per fare shopping, oppure solo per bere una birra in un bar. La strada è chiusa al traffico, quindi nessun pericolo anche se siete in presenza di bambini che vogliono correre e scorrazzare liberi.

Cosa fare a Sofia
Cosa fare a Sofia

Ponte dei leoni

Situato nel nord della città. Per raggiungerlo è sufficiente prendere la metro e scendere alla fermata di Lavov Most. Quello dei leoni, è il ponte più famoso ed è il più antico di Sofia. E’ stato costruito alla fine del 1800, ed è dominato ai suoi estremi dai quattro leoni. Sotto il ponte scorre il fiume più importante della capitale, il Vladajska. 

dove si trova Sofia
Ponte dei Leoni

Kambanite Park

Posto non indicato nelle guide. E’ il “Parco Internazionale dei Bambini di tutto il Mondo”. Luogo dove sono conservate 68 campane che rappresentano i paesi che hanno aderito all’iniziativa. Ogni campana mostra dei messaggi di supporto per i bambini di tutto il mondo e servono a ricordare che ogni bambino merita di avere una vita dignitosa.

Sofia cosa fare
Sofia Bulgaria cosa fare

Chiesa di Boyana

La chiesa di Boyana, si trova nell’omonimo quartiere di Boyana, in una zona non centrale di Sofia, ai piedi del monte Vitosha. Questa chiesa ortodossa fu costruita in tre fasi principali, la prima nel X secolo, la seconda nel XIII secolo e l’ultima all’inizio del XIX secolo. Nelle ultime rilevazioni dell’UNESCO, la chiesa di Boyana è divenuta una delle attrazioni maggiormente ricercate e guardate con attenzione all’interno dell’arte medievale in Europa Orientale. La chiesa deve la sua fama mondiale principalmente ai suoi affreschi del 1259. Un totale di 89 scene con 240 immagini umane sono raffigurate sulle pareti della chiesa. Facile da raggiungere con i mezzi pubblici (bus 64) oppure con un taxi dal centro città. Si entra in gruppi di 8 persone alla volta, per un massimo di 10-15 minuti ciascuno; non sono consentite fotografie al suo interno.

Chiesa di Boyana
Chiesa di Boyana

Museo dell’Arte Socialista

Non facile da trovare, arrivate alla fermata Dimitrov con la linea rossa, da lì un breve tratto a piedi. Qualunque sia il pensiero sul passato socialista di Sofia è indubbio che valga la pena visitare questo museo. Qua sono conservati pezzi di storia, specialmente se si fa ancora riferimento ai busti ed alle statue di Lenin oltre a quelli dei leader comunisti bulgari. Tra tanta propaganda si celano opere di grande valore artistico e persino alcune opere di artisti censurati dal regime dell’epoca. Un salto all’indietro che ti fa riflettere specie per le generazioni come la nostra che hanno avuto modo di seguire la storia solo davanti ad una televisore.

Museo dell’arte socialista

Assaggiare del cibo tradizionale bulgaro

Andare a mangiare al ristorante non è costoso, quindi se vi volete togliere lo sfizio di assaggiare qualche cibo tradizionale bulgaro sarà possibile senza far lacrimare troppo il vostro portafoglio. La Bulgaria è famosa soprattutto per i suoi prodotti agricoli visto che il 50% del suo territorio è adibito a tale destinazione. Nello specifico, grandi quantità dei terreni sono destinate per i cereali, per il grano e dell’avena.

Ecco alcuni cibi che abbiamo assaggiato, vale la pena di provare durante un viaggio a Sofia.

Insalata Shopska – Simile a un’insalata greca, ma con formaggio bulgaro piuttosto che feta. Ha pomodori, cetrioli, olive, formaggio bianco e prezzemolo. Un piatto molto semplice ma gustoso.

Tarator Soup – Questa zuppa fredda a base di yogurt è un ottimo antipasto prima di pranzare. Si ottiene tritando aglio, noci ed un pizzico di aneto, mentre il cetriolo verrà grattugiato, il composto lo si dovrà unire allo yogurt con acqua e olio d’oliva

Mish Mash – Un’opzione vegetariana non conosciuta da molti ! Un mix di peperoni e pomodori amalgamato con uova e feta greca

Banitza – per tradizione è l’equivalente della pizza per un italiano. Una base di pasta sfoglia, farcita con una crema di uovayogurt greco e formaggio feta.

cibo tradizionale bulgaro
cibo tradizionale bulgaro

Sofia Bulgaria Luoghi di interesse

Bulgaria Sofia |Le gite di un giorno

La Bulgaria ha molto da offrire oltre a Sofia, è particolarmente famosa per avere siti antichi e una natura meravigliosa. Questi sono i tre principali consigli che noi diamo nel caso si volesse fare una gita di un giorno da Sofia.

Il Monastero di Rila

Una delle principali attrazioni di tutto il paese; luogo suggestivo in mezzo alle montagne, questo tour ti permette di conoscere e di vedere il monastero di Rila.

monastero rila
Monastero di Rila

Città di Plovdiv

Plovdiv, una delle città più famose della Bulgaria. Una delle città più antiche d’Europa, capitale della cultura 2019 assieme alla città di Matera. Buona tappa tra Sofia e la costa del Mar Nero.

plovdiv
plovdiv

Fortezza di Kaleto e le rocce di Belogradchik

Una delle meraviglie più straordinarie della Bulgaria. Se da un lato la fortezza di Kaleto è davvero sorprendente per la sua bellezza, le rocce di Belogradchik sono qualcosa di unico e irripetibile. La loro principale peculiarità sta nel fatto che ognuna di esse ha una forma che evoca una figura particolare, che secondo la fantasia popolare sono state identificate con personaggi ed animali. Queste formazioni rocciose nelle montagne dei Balcani sono state nominate per le 7 nuove meraviglie naturali del mondo.

Fortezza di Kaleto e le rocce di Belogradchik
Fortezza di Kaleto e le rocce di Belogradchik

Alla domanda dove si trova Sofia, non siate riluttanti nella risposta… anzi rilanciate dicendo che una città della Bulgaria molto interessante, con tante cose da vedere ed escursioni da vivere al 100%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial
Vai alla barra degli strumenti