Privacy Policy
Home / Viaggi / Il Castello dei Balocchi Ferrara | La casa di Babbo Natale

Il Castello dei Balocchi Ferrara | La casa di Babbo Natale

Il Castello dei Balocchi Ferrara | La Casa di Babbo Natale

Ferrara ci propone nuovamente notti di magia. Ci eravamo congedati alla grande con Ferrara in fiaba, torniamo in pista con tre giorni bellissimi a cavallo di sogni, incanto e alchimie magiche nella suggestiva sede del Castello Estense che si trasformerà grazie all’organizzazione di Feshion Eventi ne “il Castello dei Balocchi“. Questi tre giorni sono davvero intensi, un lungo weekend interamente dedicato al mondo dei bambini. Dal 7 al 9 dicembre una poesia per le orecchie dei nostri pargoli. Tutto organizzato alla grande come sempre, grazie anche al patrocinio del Comune di Ferrara, che ha approfittato di queste date per trasformare il castello Estense , considerato simbolo della storia della città dal Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, in una vera e propria chicca. In queste date ci troveremo di fronte un bellissimo percorso fantastico tra giochi, animazioni, laboratori, all’interno dell’incanto che solo il Natale può regalare. 

Il Castello dei Balocchi Ferrara

Il Castello dei Balocchi Ferrara:

Attraversato il ponte levatoio, superiamo il fossato che circonda la fortezza, entriamo in questo percorso magico. Per novanta minuti siamo rapiti da una bellissima esperienza da non perdere. Il tutto comincia sotto il porticato del Castello, dove fa bella mostra di sè la slitta di Babbo Natale con tanto di renne bianche pronta a decollare. Una volta superato, ci si addentra in un paesaggio innevato tra pupazzi di neve e renne, ci stiamo dirigendo verso la casa di Babbo Natale al Polo Nord.

Il Castello dei Balocchi Ferrara
Il Castello dei Balocchi Ferrara

Veniamo accolti da un team di Elfi che ci preannuncia che il povero Babbo Natale ha avuto un piccolo incidente durante uno dei suoi tanti viaggi in giro e noi avremo l’ingrato compito di aiutarli a preparare una pozione magica che gli possa permettere di tornare in perfetta forma e di rientrare al lavoro senza problemi. La storia si dipana tra prove di abilità dove i nostri bambini dovranno aiutare gli elfi nello spostare palle di neve, prove di canto e di manualità che hanno permesso al povero Babbo Natale di avere una piccola dose di pozione magica che gli ha consentito di tornare ad essere quello di sempre. 

Questa splendida avventura ci ha fatto conoscere elfi simpatici, pasticcioni, canterini e operosi, ci ha fatto ammirare la bellissima regina delle nevi concludendosi con l’abbraccio e la foto con Santa Claus. 

Volete sapere come è finita la storia ? Non vi rimane altro che attendere il 25 dicembre… sappiate che il percorso è strutturato per i bimbi, ma adatto per un pubblico da 0 mesi a 100 anni: per tutti coloro che avessero voglia di abbandonare ogni pensiero ed entrare in un mondo magico per 90 minuti… questo è il posto giusto ! 

Buon Natale Amici !!! 

d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti