Privacy Policy
Home / Viaggi / Il giardino dei Tarocchi | Cabalbio: la guida definitiva

Il giardino dei Tarocchi | Cabalbio: la guida definitiva

Giardino dei Tarocchi Capalbio

Prendetevi il vostro tempo, perché nonostante il giardino dei Tarocchi abbia orari un pò strampalati è davvero interessante.

Il Giardino dei Tarocchi: molti sono convinti di essere immersi tra le opere di Gaudi, nella grande città catalana invece siete a Capalbio nella Maremma Toscana.

Non molto lontano da Pitigliano, famoso per le sue cave di tufo, cittadina famosa per il suo settembre divino che ogni settembre richiama migliaia di persone.

Il Giardino dei Tarocchi, conosciuto anche come Tarot Garden, è un luogo magico, pieno di colori, luci e riflessi a volte abbaglianti, ideato dall’artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle. 

Per un giorno ci si sente lontani dal mondo reale. Inquietudine ed incantesimo, fascinazione, gioco e splendida visionarie animano l’intero Giardino dei Tarocchi e i bambini ne vengono letteralmente affascinati e rapiti. Una bella iniziativa che permette agli adulti di tornare bambini ed ai bimbi di divertirsi per un pomeriggio. Gambe in spalla e partiamo per questa bella escursione nel cuore del comune più a sud della Toscana continentale.

il giardino dei tarocchi orari
Il Giardino dei Tarocchi

Capalbio Giardino dei Tarocchi:

Il Giardino dei tarocchi è un parco artistico situato in località Garavicchio nei pressi di Pescia Fiorentina frazione comunale di Capalbio GR in Toscana Italia ideato dall’artista franco statunitense Niki de Saint Phalle popolato di statue ispirate alle figure degli arcani maggiori dei tarocchi. Il costo del biglietto 12€ a nostro parere è un po’ troppo alto, anche se sono soldi ben spesi, si passa una bellissima giornata.

tarocch

E’ possibile mangiare all’interno del giardino. L’unica cosa che vorrei suggerire è invece un piccolo dépliant esplicativo da consegnare all’acquisto del biglietto. In effetti la piantina dietro il biglietto è troppo piccola e nemmeno dal sito è possibile scaricare qualcosa di più chiaro. Per quanto riguarda il parcheggio non abbiamo avuto problemi, ma chiaramente dipende dalle stagioni, andare a luglio e agosto con il picco di afflussi può cambiare la situazione.

L’accesso non è consigliabile ai disabili, i passeggini si muovono con un pizzico di difficoltà, consiglio caldamente di migliorare gli accessi. La salita al giardino è uno sterrato e comunque tutta scale e piccoli sentieri. Non so se fosse intenzione dell’artista lasciare l’accesso così brullo, ma forse non dico l’asfalto ma un migliore selciato sarebbe consigliabile. Magari approfittate di una giornata parzialmente nuvolosa, quando il caldo è afoso direi che il parco diventa non del tutto apprezzabile.

giardino dei tarocchi prezzi

Il Giardino dei Tarocchi orari:

Orari un po’ limitati (tipo 14.30-19.00), non sappiamo perché al mattino l’ingresso non sia previsto.

La visita ai 22 arcani (sculture) richiede almeno 2 ore tra saliscendi, macchia mediterranea e scenari surreali. L’opera è costata circa 15 miliardi di lire completamente autofinanziati dall’artista che ha voluto donare questo irripetibile parco alla comunità di Capalbio.

Nei mesi di: Gennaio, Febbraio, Marzo, Novembre, Dicembre, il primo sabato di ciascun mese dalle ore 9,00 alle ore 13,00, per volontà della fondatrice, Niki de Saint Phalle, è stato concesso ai visitatori l’ingresso gratuito. Se suddetto sabato capita in un giorno festivo il Giardino aprirà il Sabato successivo

Se invece siete a Barcelona in Catalogna sappiate che l’ingresso del parco dei tarocchi, il famoso Parc Guell è gratuito in inverno dopo le 18 e in estate dopo le 21

Giardino dei tarocchi apertura:

Il parco è aperto dal 01 aprile al 15 ottobre

Giardino dei Tarocchi come arrivare:

Se si proviene da Siena

Prendere la S223 in direzione Grosseto
A Grosseto prendere la via Aurelia (S1/A12) in direzione Roma
Superare Orbetello
Uscire a Pesca Fiorentina
Girare a sinistra
Superare la prima strada a sinistra
Prendere la seconda a sinistra

Se si proviene da Roma

Prendere la via Aurelia (A12/S1) in direzione Civitavecchia/Grosseto
Superare Civitavecchia
Superare Tarquinia
Superare Montalto di Castro
Uscire a Pesca Fiorentina
Girare a sinistra
Superare la prima strada a sinistra
Prendere la seconda a sinistra

PASSEGGINI GO ! Il giardino dei tarocchi vi aspetta !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti