La Città Ceca della birra. Sosta alla Pilsner Urquell

Pilsner Urquell. Un giorno nella città ceca della birra. La madre di tutte le Pils

birra Repubblica Ceca

Birra ceche famose = Birra Pilsner Urquell. Chi ci ha seguito in questi ultimi mesi sa che avevamo promesso ai nostri lettori un articolo del nostro blog che parlasse della Repubblica Ceca. Ovviamente, dal momento in cui si sceglie di raccontare qualcosa della terra di Boemia significa argomentare almeno una volta su pub e birrerie.

L’estate calda che non risparmia nessuno, i bellissimi parchi, pub e birrerie di Praga che si riempiono di valanghe di turisti e di gente del posto, bere una birra Pilsner, rappresenta un vero e proprio rito, in ambientazioni suggestive, con secoli di storia alle loro spalle.

Questa volta non parleremo di Praga, bensì punteremo la nostra attenzione sulla città di Pilsner, città sconosciuta per molti ma per altri solo il nome è sufficiente per associarlo a sapori, odori che sanno di orzo, luppolo e malto. Se ancora non avete capito vi porteremo al birrificio Pilsner Urquell.

Bevendo un boccale Pilsner Urquell

Quante volte siete entrati in un locale oppure siete andati a una festa? Centinaia, migliaia? Sicuramente un numero difficile da dire con certezza, di queste, chissà quante volte avete bevuto una birra ceca famosa, e tra queste una Pilsner. Per chi non lo sapesse, la birra Pilsner venduta rappresenta oltre i due terzi di tutta la birra venduta nel mondo.

Ebbene, questa meravigliosa invenzione (se la vogliamo definire tale) viene da questa piccola città situata nella parte occidentale della Repubblica Ceca. Quindi, se sei interessato a conoscere la storia della birra e conoscere l’originale Pilsner, leggi sino in fondo questo articolo del nostro blog oppure non ti rimane che andare nella ridente e famosa cittadina ceca. A te la scelta.

Quali differenze ci sono tra lager e pilsner?
La birra Pils è una variante della Lager, caratterizzata da un colore molto chiaro, dal gusto amaro e dissetante, Quindi, sintetizzando, la birra Lager (che include la Pils) rappresentata una vasta categoria che include diverse varianti di birra prodotta che utilizza lieviti a bassa fermentazione.

Qual è il significato di Pilsner Urquell?

Pilsner Urquell è il nome di una birra ceca famosa e il suo nome ha un significato storico e geografico.
Pilsner: la parola deriva dalla città ceca di Plzeň, che a volte viene scritta come Pilsen in tedesco.

Plzeň, conosciuta anche con l’appellativo della città ceca della birra, si trova nella parte occidentale della nazione ed è nota per la sua lunga tradizione della produzione della bionda. Il nome “Pilsner” indica che la birra è originaria di questa città.

Urquell: significa “fonte originale” o “fonte primordiale” in tedesco. In questo contesto, significa che quest’ultima ha in Pilsner il suo punto di inizio.

Birre ceche

Visita al museo Pilsner Urquell

Il classico tour del birrificio Pilsner Urquell inizia seguendo un percorso obbligato che parte dal centro visitatori Una guida vi accompagnerà lungo questa passeggiata. Fate molta attenzione perché i tour in inglese (in italiano non è previsto) vengono proposti solo in orari specifici, quindi abbiate cura di controllare il programma in anticipo per assicurarvi di non sbagliare.

A differenza dei tour di Kilkenny o del birrificio Guinness, questo è un po’ più semplice. Inizia con una piccola mostra di manufatti Pilsner Urquell. Si prosegue poi con un video che ripercorre la storia della birra ceca e della Pilsner Urquell.

La prima parte è dedicata alla storia della fabbrica con relative foto, mentre la parte più interessante sono le cantine (fa freddo troverete stanze con soli 5°C) dove fermenta la birra e dove vi verrà offerto un boccale Pilsner Urquell non filtrato direttamente dalle botti. Camminare nelle fredde cantine scavate nel sottosuolo è un’esperienza impagabile. Mettete nel conto che il giro nella sua interezza durerà circa 120 minuti.

Il tour finirà nella maniera più classica facendo un salto nel negozio di souvenir che vi attenderà all’uscita per qualche piccolo pensiero da portare a casa.

Birra Pilsner Urquell

La Birra Pilsner Urquell

Caratteristiche della birra ceca

Per chi ancora non lo avesse capito siamo di fronte alla madre di tutte le pils. Una birra dal colore dorato, comunque trasparente, dalla schiuma bianca e cremosa, con un sapore fortemente persistente. Da degustare a una temperatura compresa tra i 5 e gli 8 °C.

La figura di Josef Groll

La figura di Josef Groll, sconosciuta a molti, è fondamentale per la nascita e l’implementazione della qualità della birra di queste parti. Leggenda narra, anche se leggenda non è, che quest’uomo venne convocato per migliorare la qualità del prodotto dopo  che la popolazione locale aveva mostrato i primi segni di dissenso su quanto veniva prodotto sino a quel momento. Il giovane birraio bavarese, ebbe un ruolo fondamentale perché, proprio grazie a i suoi consigli si ebbe un netto miglioramento della ricetta della birra di Pilsen. 

Qualche tempo dopo, per la precisione, 11 novembre 1842 vennero servite le prime pinte della neonata Pilsner Urquell.

Quali sono alcune curiosità sulle birre ceche Pilsner Urquell?

Fu creata nel 1842, servì da ispirazione, nota per il suo aspetto dorato chiaro e il gusto frizzante.

Rivoluzione della birra chiara: la creazione della Pilsner Urquell segnò un significativo allontanamento dagli stili di birra torbidi e più pesanti prevalenti all’epoca. La sua limpidezza è stata ottenuta attraverso tecniche di produzione innovative.

Acqua di Plzen: il gusto unico della birra è in parte attribuito all’acqua dolce proveniente dai pozzi artesiani di Plzen. Non è un caso che la posizione del birrificio venne scelta proprio per le caratteristiche dell’acqua, dall’architetto Stelzer in collaborazione con Josef Groll.

Luppolo Saaz: è uno dei quattro luppoli nobili mitteleuropei, di provenienza locale, dalla regione della Boemia. Scelto per il suo carattere delicatamente speziato. La Pilsner Urquell viene prodotta utilizzando il luppolo Saaz, dal forte potere amaricante, tale da rendere equilibrato e caratteristico il sapore della birra.

Malto D’Orzo: Da sempre viene usato l’orzo qualità Loudis 500. Famoso per essere coltivato nella regione della Moravia, considerata come una delle capitali morali per la produzioni del malto. Questa zona sembra essere particolarmente adatta alla produzione, visto il suo terreno particolarmente fertile, dove si alternano giornate di pioggia a splendidi momenti di sole.

Fusti Pilsner Urquell: In alcuni pub cechi la Pilsner Urquell viene servita direttamente da vasche o botti di legno garantendo la massima freschezza e l’assenza di conservanti. Questo tipo di servizio è noto come birra da serbatoio.

Pilsner Urquell

Pilsen Brewery Tour

Fare una bella esperienza a base di birra

Ti consigliamo vivamente di andare all’inizio della giornata. Soprattutto se stai facendo una gita di un giorno da Praga. Avrai tutto il tempo per visitare la birreria – museo e con il tempo rimanente avrete modo di esplorare la piazza della città di Pilsen e il suo piccolo centro storico. Assicurati solo di prenotare i biglietti in anticipo perché si esauriscono rapidamente.

Puoi acquistare i biglietti per il tour del birrificio Pilsner sul loro sito web.

Prezzo Intero CZK 380
Prezzo Scontato CZK 300

Birra Repubblica Ceca

Come raggiungere Pilsen da Praga

Pilsen è a poco più di un’ora di distanza, quindi è estremamente facile raggiungerla utilizzando i mezzi pubblici. Ciò rende questo viaggio estremamente fattibile per la gente del posto o per i turisti che trascorrono qualche giorno a Praga.

Con Omio (precedentemente noto come GoEuro) puoi acquistare i biglietti per andare da Praga a Pilsen a prezzi super competitivi, altrimenti se mastichi un pochino l’inglese puoi consultare direttamente il sito delle ferrovie della Repubblica Ceca. 

Una volta scesi alla stazione ferroviaria principale di Pilsen, raggiungere la sede è molto semplice, considerate meno di 10 minuti a piedi dal momento in cui lascerete i binari della ferrovia alle vostre spalle. Sappiate che questo breve tour non sarà per il centro della città, quindi eventualmente valutate di fare una passeggiata all’uscita della visita, dopo il tour.

Qualche curiosità sul mondo della birra

  • Per produrre un litro di birra sono necessari circa 4-8 litri di acqua. Eppure, ovunque andiate, nella Repubblica Ceca la birra costa meno dell’acqua. Logica? Ai posteri l’ardua sentenza…
  • La birra Pilsner costituisce circa il 90% della birra consumata annualmente nella Repubblica Ceca. 
  • La Pilsner è anche una ricca fonte di vitamina B, antiossidanti e favorisce la digestione. 
  • Gli adulti cechi bevono circa 143 litri di birra all’anno. 286 pinte pro capite all’anno. 

Conclusioni sulla più famosa birra della Repubblica Ceca

Questo meraviglioso equilibrio tra storia e la birra Urquell è il mix perfetto per quasi tutti coloro che sono alla ricerca di una proposta diversa da fare durante i giorni di vacanza. Rappresenta la classica gita fuori porta, realizzabile tranquillamente dalla mattina alla sera. Lo consigliamo personalmente a tutti.

Vedrai tutti gli aspetto di un birrificio, quello che una volta avremmo definito come birra cecoslovacca, imparerai tutto sui processi di produzione di questa gemma ambrata, alla fine del tour potrai anche provare la famosa birra Pilsner Urquell (versione cruda, buonissima!).

Ci mettiamo in fila per fare il biglietto, vi abbiamo incuriosito abbastanza? Voi cosa ne dite?

Check Also

dove vedere i tulipani in Olanda

Dove vedere i tulipani in Olanda. La fioritura dei campi

Quando andare e dove vedere la fioritura dei tulipani in Olanda Dici tulipani e pensi facilmente all’Olanda, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.