Privacy Policy
Home / Viaggi / Visitare il parco giardino Sigurtà con i bambini

Visitare il parco giardino Sigurtà con i bambini

Parco giardino Sigurtà

Entri nel Parco giardino Sigurtà e ti sembra di entrare in una bellissima favola, un mondo fatto di prati verdi perfetti, querce secolari, fiori bellissimi dai colori accesi e sgargianti, stagni con aiuole galleggianti (anteprima mondiale) e non per ultimo un labirinto dove potersi divertire assieme ai nostri bambini.

Non vedrete l’ora di perdervi in questo percorso sino a quando non ritroverete la via d’uscita.

Il Parco giardino Sigurta‘ è bellissimo, talmente bello da aver vinto nel 2015 il secondo premio come Parco più Bello d’Europa, nel 2013 il Premio di Parco più Bello di Italia.

Parco giardino Sigurtà: dove si trova

Il Parco giardino Sigurtà si trova a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona.

Si tratta di un piccolo borgo antico a due passi dal Lago di Garda, proprio sul fiume Mincio. La sua posizione è ideale perchè si colloca molto vicina ad altre attrazioni per grandi e piccini.

L’antica storia del Parco Sigurtà risale al 1407, si giunge ai tempi nostri visto che il parco privato appartenente alla famiglia Sigurtà, è aperto al pubblico da quasi 40 anni: nel marzo 1978 sono stati aperti i cancelli per la prima volta e da allora tutti gli anni è possibile visitarne l’interno.

Da Marzo a Novembre si può accedere con orario continuato a questo splendido giardino.

Parco giardino Sigurtà
Parco giardino Sigurtà

 

La Tulipanomania del Parco Giardino Sigurtà:

Se venite in questi giorni al Parco Giardino Sigurtà potrete approfittare anche per vedere la Tulipanomania.

Difatti in questi giorni la splendida cornice del parco offre la straordinaria fioritura di oltre un milione di tulipani che con la loro bellezza incantano i visitatori.

Ma non ci sono soltanto i tulipani visto che assieme a questi ultimi potrete approfittare per vedere Giacinti, Muscari e Narcisi. Colori vividi, forme vivaci, una rarità unica da vedere.

Si potranno ammirare in forma libera oppure in elegantissime aiuole completamente ridisegnate.

Parco giardino Sigurtà
Parco giardino Sigurtà

La novità del 2017 del Parco giardino Sigurtà è rappresentata dalle aiuole cullate dalle acque dolci degli specchi d’acqua.

Tra i punti di interesse del Parco giardino Sigurtà oltre alla Tulipanomania, vorremmo segnalare

  • 30000 esemplari di rose in due varietà sul Viale delle Rose
  • il labirinto inaugurato nell’estate del 2011, vi perderete all’interno dei 1500 esemplari di tasso che abbracciano una torre, dalla quale si ammirano i 2500 metri quadrati del percorso e gli altri punti di interesse del giardino
  • il Grande Tappeto Erboso, la distesa più vasta del parco, veramente bella, da lasciare senza fiato. Grazie alle costanti cure si può passeggiare su un tappeto naturale che abbraccia i due laghetti fioriti che ospitano, tra i guizzi carpe giapponesi, ninfee tropicali in un caleidoscopio di colori sgargiante dal rosso al blu intenso.

Parco giardino Sigurtà prezzi:

  • Adulti € 12,50
  • Ragazzi (5-14 anni) € 6,50
  • Bambini (0-4 anni) Gratis

Come visitare il Parco giardino Sigurtà:

Il parco giardino si può visitare a piedi, in bicicletta, con un bus elettrico oppure con un golf cart elettrico.

Non perdete questa splendida opportunità, visitate il parco, questa rappresenterà un modo giocoso e spensierato per passare una domenica con la propria famiglia, un modo per far entrare in contatto i bambini con la natura. Questa cornice di luci e colori sarà il volano che vi permetterà di far apprezzare quel mondo “inanimato” delle piante.

Non aspettate, il parco di Sigurtà vi aspetta !

Check Also

la masseria

La Masseria Puglia | Vivere la tradizione rurale nel Salento

Cosa è la masseria ? Dolce vita in Puglia Sino a quando non arrivai di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti