Privacy Policy Estate in Puglia | Stop alla plastica in spiaggia
Home / News dal Web / Estate in Puglia | Stop alla plastica in spiaggia

Estate in Puglia | Stop alla plastica in spiaggia

Mare Puglia | Vietato il monouso

Estate in Puglia: una buona notizia, per l’uomo e per l’ambiente: la prossima estate 2019 si aprirà con una grande novità. è stato bandito l’uso della plastica monouso.

I membri del Parlamento Europeo riuniti in assemblea plenaria hanno approvato definitivamente a maggioranza il divieto nell’Unione Europea di utilizzare gli oggetti in plastica monouso come i piatti, le posate, le cannucce, i bastoncini per palloncini e i cotton fioc, altamente inquinanti, a partire dal 2021. La regione Puglia ha anticipato i tempi, vietando sin dalla prossima estate l’uso e la somministrazione di cibo e bevande su tutto il litorale pugliese.

Estate in Puglia
Estate in Puglia

Proprio il fatto di sapere che la plastica monouso sia dannosa per l’ambiente ha spinto l’Italia e nello specifico la regione Puglia a vietare la somministrazione di cibo e di bevande in materiali monouso. Proprio i bicchieri di plastica ed i piatti la facevano da padrone lungo le spiagge pugliesi per pranzi e merende; ci dovremo abituare ad altro ! In fin dei conti dobbiamo correre ai ripari per proteggere gli ecosistemi marini sin troppo danneggiati dallo scempio che ogni stagione vedeva quintali di materiale disperso a malo modo. Sembra incredibile ma ad oggi secondo le più recenti statistiche ha stimato che i rifiuti marini di tipo plastico siano oramai ben oltre l’80%, e quasi un quarto degli attrezzi da pesca smarriti o buttati in acqua sono nocivi in quanto fatti interamente di plastica: agire è diventato decisamente necessario.

Bottiglia di Plastica
Bottiglia di Plastica

Estate in Puglia | Arrivano le eco-feste

Sarà incentivata sempre di più la raccolta differenziata con uno scopo preciso: ridurre la produzione di rifiuti ed incrementare il riciclo. Parleremo per la prima volta di eco feste, eventi a basso impatto ambientale. Queste ultime godranno di un contributo che potrà essere concesso solo per eventi, sagre e feste patronali dove l’uso della plastica sarà bandito, per i quali “dovranno essere utilizzate solo stoviglie lavabili, compostabili o biodegradabili”. Sembra proprio che inizi una nuova era, perché non saranno solo le spiagge, plastic-free. Lo sarà il territorio intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial
Vai alla barra degli strumenti