Privacy Policy
Home / Viaggiare famiglia: Idee Travel food / Come si cucina lo Stinco di maiale al forno

Come si cucina lo Stinco di maiale al forno

Una delle ricette della cucina tedesca

Lo stinco di maiale al forno è uno dei piatti più famosi. Viene servito con del pure oppure delle patate arrosto.

Oramai sdoganato anche dalla cucina italiana specialmente nelle valli di montagna.

Una volta cotto, è uno dei secondi più succulenti, si presenta dal colore bruno, la carne si presenta molto tenera, che si stacca facilmente dalla protuberanza ossea.

E’ un piatto tipicamente invernale, nel menù della domenica è l’ideale !

All’apparenza questo tipo di carne viene considerato meno nobile rispetto ad altri, ma in realtà non lo è ! L’ingrediente segreto di questo piatto? La pazienza  !

Si accompagna con una birra fresca che ne esalterà i sapori. Preparare questa bontà sarà una gioia per il vostro palato.

Stinco di maiale al forno: come si prepara

Ingredienti:

  • 1 stinco di maiale a persona
  • 1 bicchiere di Vino Bianco secco
  • foglia di alloro
  • rametto di rosmarino
  • rametto di timo
  • spicchi di aglio
  • Salvia
  • Brodo di carne q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 50 grammi di Burro
  • Sale
  • Pepe

 

stinco-maiale-al-forno
Stinco di Maiale

Cospargere lo stinco di maiale con un misto di sale e pepe. Cercate di distribuirlo uniformemente.

Prendete una padella, mettete a soffriggere a fiamma viva, lo stinco con qualche cucchiaio di olio ed il burro. A questo punto unite anche gli spicchi d’aglio che avrete precedentemente schiacciato, il rametto di rosmarino, qualche fogliolina di salvia, l’alloro e il timo.

Fare rosolare bene da tutte le parti girandolo spesso e, verificare con attenzione che si sia uniformemente dorato, sfumandolo  con il vino. Cercate di aggiungerlo poco alla volta per evitare che possa schizzare.

Toglierlo dalla padella e passarlo in una teglia con tutto il sughetto. All’interno di quest’ultima aggiungete qualche mestolo di brodo.

Coprite la teglia con della carta stagnola e lo mettete in forno che avevamo precedentemente preriscaldato a 180° per circa 90 minuti. (Verificare il tempo di cottura perchè chiaramente varierà dalla grandezza dello stinco).

Ogni tanto provvedete a girarlo, ma soprattutto ricordatevi di ricoprirlo sempre con la carta stagnola.

Trascorso il tempo, togliere la stagnola, fatelo cuocere per ulteriori 30 minuti. Nel caso aggiungete del brodo caldo

Verificare l’avvenuta cottura dello stinco pungendolo con una forchetta.

Lo stinco di maiale al forno è cotto ! 

Nel frattempo filtrate il sugo, che userete per condire lo stinco.

Servite lo stinco, accompagnandolo con del purè di patate oppure delle patate al forno.

Innaffiate questa prelibatezza con una birra fresca di Monaco di Baviera che allieterà il vostro palato.

Buon appetito !

stinco-di-maiale-al-forno-con-patate
Tutti a tavola !

Check Also

viaggio in lituania

Viaggio in Lituania con bambini

Viaggio in Lituania: perchè partire Spesso si pensa alle Repubbliche Baltiche come un viaggio da …

2 comments

  1. Sabrina Balugani

    Penso di aver cucinato tutti i tipi di carne compresa il pollo con la birra ma mai lo stinco che è un piatto assaggiato proprio in montagna … ti rubacchio la ricetta! Molto intrigante !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti