Privacy Policy Biglietti Finale Champions - Madrid
Home / Passione Sportiva / Biglietti Finale Champions – Madrid

Biglietti Finale Champions – Madrid

Biglietti Finale Champions – Come acquistarli

Biglietti Finale Champions: comincia la caccia al tagliando nonostante che manchi ancora moltissimo all’ultimo appuntamento di Madrid. L’Uefa ha comunicato termini e modalità per acquistare i biglietti per la finalissima del Wanda Metropolitano del 1° giugno. Sarà possibile fare richiesta dei tagliandi dalle ore 14 del 14 marzo fino alla stessa ora del 21 marzo, poi verrà eseguito un ballottaggio per assegnare i biglietti.

Tutte le strade portano a Madrid. La splendida cornice del Wanda Metropolitano ospiterà la finalissima della Champions in programma il 1° giugno. Data virtualmente ancora lontana, ma non per chi non vuole assolutamente perdersi la possibilità di assistere dal vivo all’ultimo atto della competizione.

L’Uefa, infatti, ha comunicato l’apertura della vendita esclusiva dei biglietti per il match a partire dal 14 marzo. Dalle ore 14 si avrà una settimana di tempo per provare ad assicurarsi i tagliandi.

Biglietti finale Champions – Come funziona

Dei 63.500 posti a disposizione, oltre la metà saranno riservati a tifosi e appassionati, per la precisione 38 mila. Di questi 17 mila posti ciascuno saranno concessi ai sostenitori delle due squadre che raggiungeranno la finale, mentre gli altri 4 mila saranno offerte ai supporters di tutto il mondo tramite il sito Uefa.com. I restanti biglietti, infine, saranno assegnati al comitato organizzatore locale, alle federazioni nazionali e dell’Uefa, ai partner commerciali e alle emittenti che si occuperanno di coprire l’evento in tutto il mondo. I ticket, come sottolineato dalla stessa Uefa, non saranno venduti seguendo l’ordine di richiesta, ma al termine della settimana su indicata verrà eseguito un ballottaggio per assegnarli. 

Biglietti Finale Champions
finale madrid

Ci saranno quattro diverse categorie di prezzo per accedere allo stadio: si va dalla categoria 4, corrispondente alla più economica dal valore pari a 70 euro, fino alla categoria 1, la più cara, dal costo di 600 euro. Inoltre, saranno disponibili anche 200 pacchetti gioventù (400 biglietti in totale) dal valore ciascuno di 140 euro, riservati a un adulto e un bambino sotto i 14 anni e venduti entrambi al prezzo della categoria 4. La stessa fascia di prezzo sarà garantita anche agli spettatori disabili, con un biglietto gratuito a disposizione dell’accompagnatore. 

Ogni candidato potrà richiedere al massimo due tagliandi e riceverà le informazioni sull’effettivo acquisto del biglietto, positive o negative che siano, entro il 5 aprile.

Tutte le informazioni saranno, comunque, disponibili nella pagina personale all’interno del sito dell’Uefa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial
Vai alla barra degli strumenti