Privacy Policy
Home / Bimbi in viaggio: racconti dal mondo / Viaggio in Lituania con bambini

Viaggio in Lituania con bambini

Viaggio in Lituania: perchè partire

Spesso si pensa alle Repubbliche Baltiche come un viaggio da vedere frettolosamente dove si dedica al massimo 1-2 giorni per vedere ogni singola capitale. In realtà già soltanto la Lituania offre molto di più: castelli medievali, piste da sci in città, parchi tematici, musei sorprendenti. La capitale della Lituania è Vilnius, ma non pensate di conoscere la realtà lettone soltanto vedendo la sua città più importante. State certi che se organizzate un viaggio in Lituania al vostro rientro a casa sarete stupiti di quel che avrete visto.

Le curiosità sulla Lituania sono molte, tenete in considerazione il fatto che essa rappresenta una destinazione perfetta da scoprire con la famiglia anche in autunno e inverno, grazie ad innumerevoli attrazioni dedicate ai più piccoli. Cominciate a pensare di non fare solo un viaggio a Vilnius.

Se si vuole uscire un attimo dagli schemi classici di un viaggiatore ed organizzare al meglio delle vacanze in Lituania qua possiamo trovare una serie di attrazioni adatti al mondo dei bambini ma non solo.

1. Musei (e non) a Vilnius

Lituania Vilinius
Lituania Vilinius

A Vilnius, i piccoli viaggiatori non vedranno l’ora di visitare questi tre musei. Il Museo delle Illusioni è una delle novità della capitale, oltre 400 metri quadri dove si possono scattare foto… “impossibili”: dalla casa sottosopra fino alla stanza degli specchi deformanti, il divertimento è assicurato! Il museo non è molto grande si visita in circa un’ora e mezza. Molto carino e gentilissimi i ragazzi dello staff sono pronti a dare spiegazioni e fare foto. Mi ha incuriosito e divertito parecchio, alcune banalissime cose ti sorprendono. Il prezzo d’ingresso forse è un pò alto visto che costa 10 euro, gli studenti hanno una riduzione ed i bambini inferiori ai 7 anni hanno diritto alla gratuità. Curiose le foto che si possono scattare dando dimensioni enormi e sensazioni del mondo al contrario.

Un’altra grande novità della capitale è il NonMuseum: un’esperienza di realtà virtuale che consente di scoprire 700 anni di storia della città in 15 minuti. Un altro indirizzo da segnare è il Museo dei Giocattoli, che ripercorre la storia dei giocattoli, dai tempi antichi fino ai nostri giorni. “Guardare e non toccare” qui non vale: i bambini potranno toccare e giocare con i pezzi in esposizione. Il Museo dei Giocattoli di Vilnius, tappa obbligatoria del viaggio appena conclusosi e nonostante sia oramai passati i 40 anni è un vero e proprio divertimento. I turisti possono entrare in contatto con diversi giocattoli – dai più antichi ai più recenti datati all’era dell’URSS – sfidarsi, divertirsi e tornare bambini. Si rivela originale, un modo diverso di interpretare il canonico museo di cui spesso e volentieri i più piccoli si stancano facilmente.

2. Avventure sulla neve nel Parco Nazionale del Neris

Viaggio in Lituania
Viaggio in Lituania

Chi l’ha detto che servono le montagne per sciare? A pochi minuti dal centro storico di Vilnius, si raggiungono gli impianti sciistici di Liepkalnis, per un totale di 10 piste aperte tutto l’inverno con diversi gradi di difficoltà. E’ possibile noleggiare in loco l’attrezzatura e prendere lezioni (dai 3 anni in su) di sci e snowboard. Il tutto ammirando il bel panorama della capitale della Lituania !

A circa 45km di distanza dalla capitale, inoltre, nel Parco Nazionale del Neris, si può vivere un’altra avventura sulla neve: quella di salire a bordo di una slitta trainata dagli husky nel cuore della natura tinta di bianco.

3. Viaggio in Lituania tra Dame, cavalieri e Babbo Natale

lituania turismo
lituania turismo

Trakai sembra uscita da una fiaba. La capitale medievale della Lituania, infatti, è uno dei luoghi più suggestivi da visitare con i bambini. Nel castello rosso affacciato sul lago Galve, durante l’anno si organizzano rivisitazioni storiche, con dame, cavalieri e giullari.

Nel periodo di Natale, inoltre, i bambini potranno incontrare Santa Claus nel Villaggio di Babbo Natale e pattinare sul ghiaccio nel lago ghiacciato, i lituani amano moltissimo andare sul ghiaccio noterete che sin da piccoli hanno i pattini sotto i piedi e sfreccieranno davanti a voi !

4. Viaggio in Lituania fa tappa a Kaunas per bimbi curiosi

lituania europa
lituania europa

Kaunas è una vera sorpresa per grandi e piccoli. La città ospita il più grande centro di edutainment delle Repubbliche baltiche: si tratta di CurioCity, interamente dedicato ai bambini curiosi da 1 a 13 anni che potranno membri di un equipaggio di un’astronave, salire a bordo di un’ambulanza, navigare su della lava di un vulcano cercando di superare un percorso ad ostacoli, scivolare sopra ad un arcobaleno, salvare persone in un edificio in fiamme, risolvere misteri in stile detective, fare una registrazione nell’audio studio di registrazione, o partecipare ad uno corso di cucina per bambini. Insomma tante attività pensate per tutti i bambini.

5. Delfini e dinosauri a Klaipeda

vilnius turismo
vilnius turismo

Klaipeda, sul Mar Baltico, da non perdere una visita al delfinario, all’interno del Lithuanian Sea Museum, in quella che fu un’antica fortezza prussiana in riva al mare. Oltre ai delfini, è possibile ammirare molti altri animali, tra cui i leoni marini. Non lontano dal museo si trova il parco dei dinosauri, una vera e propria oasi del divertimento, con ricostruzioni di T-Rex e brontosauri, un cinema in 5D, un labirinto a specchio, un parco giochi e persino una casa sottosopra.

6. Magie d’ambra a Palanga

viaggiare in lituania
viaggiare in lituania

La cittadina di Palanga è il luogo migliore dove scoprire l’ambra del Baltico: ancora oggi la si può trovare cercando sulla spiaggia, una vera caccia al tesoro che appassionerà i più piccoli!

Immerso nel bel Parco di Birute, il Museo dell’Ambra è una tappa immancabile. Situato nel grande maniero del Conte Tiškevičiai e circondato da uno splendido giardino di 100 ettari, il museo espone nelle sue 15 sale i più straordinari pezzi di ambra grezza trovati nel Baltico oltre a oggetti creati con la preziosa resina fossile.
Una delle collezioni più interessanti del museo è quella di pezzi con inglobati insetti e vegetali.

7. Nel cuore della natura ad Anykščiai

venezia vilniusCi sono tanti motivi per visitare il Parco Regionale di Anykščiai con i bambini. Il Treetop Walking Path è un percorso a 21 metri di altezza aperto tutto l’anno che si snoda nel bosco. Lungo 300 metri, comprende 13 stazioni di sosta e una torre panoramica alta 34 metri: non c’è niente di meglio per osservare da vicino la bellezza della natura della Lituania. A poca distanza, si raggiunge il Museo dei Cavalli dove scoprire l’affascinante mondo equino, cavalcare e salire a bordo di una carrozza. Situato a 8 km da Anyksciai è l’unico del suo genere in Lituania. L’importanza del cavallo nell’economia e nell’agricoltura della Lituania è il tema principale delle esposizioni raccolte nel Museo. Il museo è stato fondato su iniziativa del professore dell’agronomia Petras Vasinauskas  Il Museo contiene esposizioni-cavalli vivi. Undici edifici appartengono al Museo. Più di 35000 turisti hanno visitato questo Museo nel corso dell’ultimo anno.

8. Viaggio in Lituania: da Pasiliai dove incontriamo i bisonti

prefisso lituaniaIn Lituania è possibile ammirare i più grandi animali d’Europa: i bisonti. Vivono nella riserva di Pašiliai, dove sono liberi di pascolare come un tempo. Nella fattoria di Pašiliai è possibile ammirare questi animali selvatici da vicino: una pedana protettiva consente ai visitatori di ammirare i bisonti in libertà senza disturbarli e in tutta sicurezza.
Ciascun esemplare  ha un nome ed è registrato su un documento che ne traccia l’origine e la discendenza.
È possibile trascorrere intere giornate presso la fattoria, che offre ai visitatori ogni tipo di servizio utile, tra cui delle camere e dei fuochi da campo per scaldarsi quando è sera e la temperatura cala.

9. Samogizia tra storia e natura

lituania in europaLa regione della Samogizia è una delle più affascinanti di tutta la Lituania e ospita alcune attrazioni che piaceranno ai giovani visitatori: dal Museo della Guerra Fredda, situato in una vecchia base missilistica. Nel Zemaitija National Park in Lituania a pochi km da Plateliai  vi si trova questo museo, che vale la pena visitare visto che si trova all’interno di una ex base missilistica termonucleare Sovietica, infatti è stato costruito negli anni di occupazione russa per il lancio di testate nucleari, vi si trovano un bunker anti-atomico e quattro rampe di lancio profonde circa 30 mt. molto interessante la visita anche se in lingua inglese o lituano, anche perchè con dei manichini hanno riprodotto le postazioni di controllo della base.  Fa venire i brividi quello che poteva succedere se qualcuno avrebbe dato l’ordine di lancio.  Se vi avanza un briciolo di tempo non esitate di organizzare una visita al parco avventura di Tauragė, offre un’esperienza unica: quella di trascorrere la notte in una casa sull’albero.
Non è abbastanza per un viaggio in Lituania ? Noi pensiamo che siano tanti validi motivi che possano spingere una famiglia a fare un viaggio di questo tipo, molto diverso dal tradizionale, ma proprio per questo interessante perchè permette di affondare e scoprire vecchie radici oramai nascoste.

Check Also

la masseria

La Masseria Puglia | Vivere la tradizione rurale nel Salento

Cosa è la masseria ? Dolce vita in Puglia Sino a quando non arrivai di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti