Privacy Policy
Home / Bimbi in viaggio: racconti dal mondo / Notte a Siviglia: Plaza de Espana

Notte a Siviglia: Plaza de Espana

Siviglia Spagna

Plaza de España a Siviglia

notte a Siviglia
notte a Siviglia

Notte a Siviglia: una serata come tante, ma anche molto diversa dalle altre. Una serata in una città che viene sottovalutata da molti: benvenuti nella notte sivigliana ! La città andalusa, o come dicono qua Sevilla è veramente un gioiello nonostante un clima che può risultare in alcuni frangenti soffocante !

Siamo assolutamente d’accordo con questa affermazione. Da questo punto di vista è chiara la politica di molte low-cost che organizzano voli per Siviglia, vista la bellezza di questa città ! Da un lato se l’estate è caratterizzata da un clima torrido che accompagna le scorribande dei turisti e degli autoctoni, l’inverno risulta essere molto mite.

Il clima torrido non ferma i giovani ragazzi che indossano con sommo orgoglio la camiseta del Siviglia Calcio oppure quella del Betis Siviglia, nonostante la forte rivalità non si nota una forte acredine tra le due compagini. Consultare l’App Meteo Siviglia è alquanto inutile visto il clima rovente che si respira in città.

Ma la vera sorpresa è data dalla vita notturna di Siviglia che viene considerata da molti come una delle più calienti di tutta la Spagna.

Siviglia si trova in piena Andalusia, regione che risulta essere la casa del flamenco, tapas e della birra che viene servita sino ad ora tarda.

Tutti questi ingredienti rendono la vita notturna un cocktail molto gradevole durante le serate che ci accompagnano in una delle principali città spagnole.

La città è transennata in vari punti: la maratona di Siviglia è oramai alle porte, tutto è pronto anche se la gara podistica non raggiunge il blasone della corse nella città della grande mela oppure di quella di Londra.

Dovevo fermarmi lo stomaco in qualche modo: un veloce piatto di Frikadeller e poi via !

Il capoluogo della provincia andaluso si rivela come una città molto vasta, avevo dato una rapida occhiata su TripAdvisor a “cosa vedere a Siviglia“, ci sono numerosi luoghi dove andare a divertirsi ma allo stesso tempo tutto si condensa all’interno delle mura del centro storico.

La città ha la grande fortuna di avere un gran numero di popolazione universitaria, una comunità fiorente che tiene viva la zona. 

Siviglia da vedere: la notte è giovane..

Personalmente non è stata la movida ad attrarre maggiormente la mia attenzione nonostante una grande quantità di gente che affollava i locali bensì una piazza che mi ha affascinato nella sua interezza: Plaza de Espana.

La Plaza de España è una delle piazze più spettacolari della città ma forse senza esagerare del mondo. Mi sarebbe piaciuto vedere anche la Cattedrale di Siviglia ma vista l’ora tarda ci è stato impossibile entrare.

cosa vedere a Siviglia
notte a Siviglia

Tornando alla Plaza de Espana, c’è da dire che visitarla di notte, ti libera un brivido eccezionale lungo la schiena, è eccezionale !

A pochi passi del bel parco di Maria Luisa, questa piazza ti rapisce con le sue ceramiche smaltate: tutto è ricoperto da queste: i ponti sul laghetto, i lampioni, l’imponente edificio che corre lungo tutta la piazza.

Quest’ultima è circondata da quattro ponti che rappresentano i quattro regni di Spagna.

Ha la forma di un ferro di cavallo al centro una grande fontana, la piazza è percorsa da un canale navigabile sormontato da quattro ponti che la fanno somigliare ad una piccola Venezia.

La piazza è un vero e proprio punto di riferimento della città.

Se potete non esitate a fare anche un giretto in barca nel canale antistante l’edificio, davvero molto caratteristico.

La forma semicircolare simbolizza l’abbraccio della Spagna verso le sue colonie, guarda verso il Guadalquvir come rotta da seguire verso l’America.

La piazza è situata all’interno del parco di Maria Luisa, la sua entrata è molto vicina alla rotonda del Cid Campeador, esattamente di fronte all’antica Reale Fabbrica di Tabacco. Altro dettaglio da non sottovalutare è l’ingresso alla piazza che risulta essere gratuito.

Una piccola curiosità cinematografica nella notte a Siviglia

Piazza di Spagna fece da scenario al secondo episodio della saga Guerre stellari di George Lucas: La guerra dei cloni.

Aspettate la chiusura, per godervi la bellezza della sua piazza nella sua interezza.

Camminate, lungo la piazza, osservatela in silenzio, sarà un piacere per i vostri occhi !

La notte sivigliana vi aspetta… Se meditate di organizzare un viaggio da queste parti non abbiate indugio a cercare “cosa vedere a Siviglia in 3 giorni“, non saranno assolutamente giornate perse !

La prossima volta che ripasseremo da qua sarà la volta che daremo più di una occhiata all’Alcazar e l’App “Siviglia cosa vedere” non sarà solo per una semplice toccata e fuga !

Siviglia da vedere
Notte a Siviglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti