Privacy Policy
Home / Bimbi in viaggio: racconti dal mondo / Mercatini di Natale Norimberga

Mercatini di Natale Norimberga

Mercatini di Natale Norimberga |Nurberg Christkindlesmarkt

Seduta sul volo che mi riportava a casa, accanto a mia figlia, che guarda assorta dal finestrino. vedo scorrere davanti agli occhi le immagini del weekend appena trascorso: la magia dei Mercatini di Natale Norimberga rimarrà a lungo impressa nelle nostre menti e nei nostri cuori. La domanda Norimberga dove si trova aveva avuto una risposta, il quesito di Sofia aveva avuto il suo perché.

Il weekend era iniziato molto presto, il sabato mattina, con Sofia eccitata all’inverosimile eravamo pronti ad annusare l’aria di Norimberga a Natale. Non sto nemmeno a dirvi che la primogenita, mi piace chiamarla così, come al solito, ha catalizzato l’attenzione di tutte le hostess del volo che ci ha portato in Germania.

Distanza Monaco Norimberga:

In realtà non abbiamo volato direttamente su Norimberga, ma visto una buona offerta abbiamo preferito puntare su Munchen e poi raggiungere Norimberga con una macchina a noleggio. La scelta si è rivelata ottima, perché in soli 90 minuti eravamo già in albergo ed abbiamo avuto il piacere di testare una delle tante vetture tedesche lungo le veloci autostrade della Baviera. Il Meteo Norimberga non aveva previsto esattamente bel tempo, ma per nostra fortuna, a volte anche i tedeschi sbagliano e, sebbene la temperatura si aggirasse intorno allo 0° il cielo era azzurro e sereno. 

Hotel Norimberga:

Il tempo di lasciare auto e bagagli al nostro bellissimo albergo, in posizione centralissima, il nostro hotel a Norimberga si rivela bellissimo, dentro le mura della città vecchia. C’è da dire che dall’aeroporto è possibile raggiungere il centro città in una quindicina di minuti tramite la metropolitana U2.

Mercatini Norimberga:

Siamo pronti per Mercatini di Natale a Norimberga, avevamo la Nurnberg Card tra le mani, nonostante tutto abbiamo preferito per questa nostra prima passeggiata fare a piedi il piccolo tratta di strada che ci separava dall’area pedonale della città bavarese. Eravamo a pochi passi dai mercatini di Norimberga, città storica della Franconia, centro economico e culturale, potevano iniziare ad annusare quel classico odore e la meravogliosa atmosfera natalizia. 

Tra le bancarelle è inconfondibile il profumo del pan di zenzero, del vin brulè, e delle tipiche salsicce di Norimnberga (piccoli wurstel di carne di maiale aromatizzata con maggiorana e altre spezie)che si diffondeva per tutte le vie della città,  teatro dei famosi mercatini di Natale di Norimberga. Questi ultimi sono famosi in tutto il mondo e la loro prima menzione risale al 1628, ma si pensa che le radici siano persino più antiche, da allora la tradizione continua: centinaia di prodotti tipici fabbricati a mano da artigiani tedeschi, decorazioni di ogni foggia, tipo e specialità culinarie. 

Sono cira 180 le bancarelle di Natale tutte decorate con un panno rosso e nero che è valso al mercatino di Natale l’appellativo di “Piccola città di Legno e Stoffa”

Gli occhi spalancati di nostra figlia alla vista di tanto “spirito natalizio”, la sua bocca perennamente aperta, ci confermavano di aver fatto decisamente la scelta giusta. Norimberga Natale è proprio un binomio perfetto, è davvero speciale: tutta la città è teatro dei mercatini di Natale e non solo il suo fulcro centrale, ossia la enorme piazza del mercato centrale. Sullo sfondo della piazza non si può non notare la stupenda chiesa gotica Frauenkirche in piazza Hauptmarkt, se vi spostate potete vedere la “Beautiful Fontain”.

Norimberga mercatini di Natale: bambini

Pensate che sia tutto finito ? La risposta è ovviamente NO ! Nella Hans Sachs Platz vicino al mercato principale si tiene un mercatino esclusivamente dedicato ai bambini, una piazza meravigliosa illuminata da 1000 e 1000 luci di Natale con delle giostrine di Natale, in particolare una vecchia giostra con i cavalli a due piani, una piccola ruota panoramica per i bambini, un trenino che gira tutt’intorno, e delle deliziose casette stand di legno con i tetti, tutti diversamente decorati da personaggi “animati” che vendono qualsiasi tipi di leccornia, anche se la punta di diamante è rappresentata dal famoso panino “DREI IN WEGGLA”, tre Nurnberg wurstel in un panino da farcire a piacimento con senape, ketchup o maionese che si può trovare comunque in ogni angolo della città essendo una specialità del luogo. 

mercatini norimberga
mercatini norimberga

Inutile dire che per noi è stata tappa obbligata, ogni giorno almeno un paio di volte per la gioia di Sofia che ha provato tutte le giostre della piazza ! Per fortuna ci eravamo procurati la Christmas Pass sia per noi che per lei. Questa tessera da diritto a vari omaggi, cibo, bevande, nel caso del vin brulè abbiamo potuto portare a casa il ricordo della tazza, mentre in quello per bambini erano inclusi gli ingressi per le giostre.  Per ultimo ma non meno importante il famoso biscotto conosciuto in tutta la zona con il nome Elisesn-Gingerbread (un famoso biscotto di pan di zenzero prodotto a Norimberga da più di 600 anni).

Il Mercato di Natale di Norimberga è gemellato con le città di Praga, Verona, Cracovia e Atlanta.

L’ora di cena si stava velocemente avvicinando ed i nostri stomaci cominciavano a farsi decisamente sentire. La scelta del luogo nel quale avremmo consumato la cena sarebbe stato molto arduo grazie alla enorme quantità di ristoranti tipici ! Seguendo i suggerimenti del cameriere ordianiamo un paio di piatti tipici a base di carne e patate con una buonissima birra a supporto.

La giornata stava volgendo al termine e la stanchezza faceva capolino, ritorniamo così nel nostro albergo per un sonno ristoratore al calduccio della nostra bella stanza. Domenica mattina la prima sorpresa la abbiamo avuta aprendo la finestra: una fitta nevicata stava imbiancando le strade di Norimberga ! Purtroppo o per fortuna il meteo a Norimberga è molto variabile, ha smesso rapidamente di nevicare e la nostra giornata è potuta iniziare regolarmente con la visita al castello imperiale.

famosi quelli di Norimberga

Il castello era uno dei più importanti edifici fortificati di tutto il sacro romano imperto situato in cima ad un promontorio che sovrasta la città. Per secoli è stato al centro della storia europea sia come sicuro avamposto militare sia come prestigiosa dimora per l’imperatore. Il castello è un complesso formato da diverse parti: gli appartamenti storici, dove oggi possiamo ammirare la mostra permanente “l’imperatore l’impero la città”, la doppia cappella palatina in perfetto stile romanico, la torre del peccato (sinwell tower) una maestosa torre circolare costruita nel XIII secolo visibile da qualunque punto della città e THE DEEP WELL, tipico edifico a due piani.

Il freddo pungente e la passeggiata per giungere in cima alla collina ci avevano messo appettito per cui ritorniamo in piazza del mercato tra i chiassosi e coloratissimi stand per un panino ed un vin brulè. Nel pomeriggio dietro prezioso suggerimento dell’ufficio del turismo di Norimberga ci siamo concessi un giro sull’antica carrozza del servizio postale di Norimberga.

Norimberga Hotel

Partendo dalla fermata accanto alla piazza del mercato centrale abbiamo goduto di una escursione per le strade di Norimberga e dintorni, su una vera antica carrozza trainata da due splendidi cavalli. Sofia era superfelice e si sentiva come una vera principessa! Dopo un’ultima passeggiata lungo le vie del mercatino più antico di Europa e fatti gli ultimi acquisti da riportare a casa ci incamminiamo verso l’albergo. La nostra bella esperienza invernale in terra bavarese stava volgendo al termine:  Mercatini Natale Norimberga sono un filotto di parole perfette per questo scorcio di Baviera. La salutiamo con un ciao, maturiamo la convinzione di tornare in estate, in tutti i periodi dell’anno ci sono tante iniziative interessanti per tutta la famiglia.

Norimberga foto:

Thanks ©Uwe_Niklas for the pictures.

2 comments

  1. Che bel giro avete fatto a Norimberga! Gli scatti sono stupendi e i mercatini sembrano davvero pronti ad accontentare tutti i gusti! Non ho mai preso in considerazione il transfer volo+ auto per approfittare di offerte di prezzo, ma lo farò di sicuro d’ora in avanti!

    • Grazieeee !! A noi conveniva particolarmente, volare da Bergamo con gli orari improbabili che impone RyanAir non ci aiutava specie con una bimba piccola al seguito 🙂 I mercatini sono davvero bellissimi, a noi hanno colpito particolarmente, sono una esperienza che rifarei tutti gli anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti