Privacy Policy
Home / Bimbi in viaggio: racconti dal mondo / Lisbona con bambini | Cosa fare…

Lisbona con bambini | Cosa fare…

Lisbona con bambini | Cosa visitare a Lisbona

Poggiata lungo il lato destro del grande fiume Tago, Lisbona da molto tempo, qualcuno dice secoli, ammalia i tanti turisti e viaggiatori che sono transitati da quelle parti. Il meglio di Lisbona non si racchiude solo in poche parole, sarebbe necessario viverla, assaporarla, annusarla per lungo tempo. Terra di fascino e storia, gli abitanti che la compongono sono l’eredità dei tanti marinai che hanno solcato i mari portoghesi. Il suo fascino malinconico, la sua intensa vita notturna, il suo carattere popolare e al tempo stesso fiero e indomito la rendono una delle capitali europee più suggestive e apprezzate. La capitale lusitana regala molte cose da vedere o da fare, noi ve ne suggeriamo alcune che pensiamo possano essere interessanti per farvi vivere al meglio Lisbona con bambini che pensiamo essere i più belli ed interessanti. Come ben sapete sono una “mammagiramondo” ed avevamo voglia di conoscere qualcosa di nuovo. 

Lisbona cosa vedere: Lisboa Card

La Lisboa Card è un ottimo modo per i turisti che intendono sfruttare al meglio le attrazioni che Lisbona ha da offrire o anche coloro che non sono sicuri di cosa vedere a Lisbona. La carta include il trasporto illimitato gratuito su tutti i sistemi di trasporto pubblico. Ingresso gratuito e scontato in oltre 80 attrazioni nei dintorni di Lisbona. Le carte possono essere acquistate in base ai giorni di permanenza nella città lusitana.

  • La Lisbona Card include viaggi gratuiti e illimitati sui mezzi pubblici (inclusi bus, tram, ascensori), accessi gratuiti in tantissime attrazioni.
lisbona cosa vedere in 4 giorni
Lisbona cosa vedere in 3 giorni

Costo:

€ 19,00 per 24 ore

€ 32,00 per 48 ore

€ 40,00 per 72 ore.

I bambini sino a 4 anni non pagano !  Per maggiori informazioni si può consultare il sito ufficiale: Lisboa Card 

Il miglior modo per visitare Lisbona probabilmente quando siamo in viaggio con bambini è quello di prendere uno di quei tour hop on hop off bus. Grazie alla tessera abbiamo diritto ad un 25% di sconto. Sono il modo migliore per vedere i migliori monumenti di Lisbona senza dover utilizzare i mezzi pubblici che potrebbero stancare i nostri bambini. La scelta si è rivelata senza dubbio azzeccata perché in un intervallo di tempo ragionevole riusciamo ad avere un quadro generale della città con tutte le sue attrazioni principali. 

Lisbona luoghi di interesse:

Un viaggio a Lisbona, passa necessariamente anche da Belém

Belém è la zona più storica e monumentale di Lisbona a sole quattro miglia a ovest di Lisbona. Situato sul lungomare, caffetterie all’aperto fiancheggiano le strade e un sacco di splendidi giardini e parchi attirano persone da tutto il mondo che godono il clima molto piacevole di Lisbona. 

Uno dei quartieri più turistici di Lisbona, si può visitare lungo il Tago. La torre di Belém, di fronte sul fiume, è il simbolo delle scoperte portoghesi; davvero suggestiva !! Costruita intorno al 1500 sulle rive del Tago, come struttura difensiva ma anche, o soprattutto, come porta d’entrata in città per i viaggiatori che tornavano dalle esplorazioni intorno al mondo. Ammirate questa imponente perla architettonica, non a caso è stata riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, sarete pronti a salpare verso il mare aperto, mollando l’ancora andando verso luoghi esotici e sconosciuti, con tanto di caravelle al seguito. E’ un pochetto fuori dal centro, ma è ben collegato con i mezzi pubblici. 

L’ingresso è gratuito con la tessera ma è gratis anche se visitate la torre di domenica !

lisbona luoghi di interesse
Torre di Belem

Dopo una bella passeggiata a Belém, è arrivato il momento di fare una bella pausa assaggiando probabilmente uno dei dolci più buoni che possa esistere. Per chi non li conosce parliamo dei Pastel de Nata. Se vai a Belém non esiste una ragione per non fare una sosta al famoso Pastéis de Belém, dimora del Pastel de Nata – L’originale e migliore crostata all’uovo portoghese creata prima del XVIII secolo dai monaci cattolici nel Monastero di Jerónimos.

Casa Pastéis de Belém
Casa Pastéis de Belém

Questo luogo non troppo grande è famosissimo, spesso ha una coda fuori dalla porta e lungo la strada – e questo è solo per le crostate da asporto! Fortunatamente quando ci siamo andati non c’era molta gente, abbiamo trovato un tavolo ed avuto il piacere di assaporare una di queste prelibatezze.

Attrazioni Lisbona:  Praça de Comércio

Praça de Comércio è la grande piazza del XVIII secolo nella città di Lisbona. Uno delle più grandi di Europa. Affacciato sul fiume Tago, ristoranti e caffè all’aperto fiancheggiano la piazza, con il maestoso Arco del Trionfo che fa da sfondo. Bellissimo passeggiare lungo la piazza: Praça do Comércio è un luogo incredibile, una piazza che cambia in continuazione… al mattino presto quasi deserta, con lo sfondo delle due colonne in mezzo all’acqua che regala un paesaggio fiabesco.

A mezzogiorno, piena di turisti, piena di selfie e di bimbi che corrono. Nel tardo pomeriggio, con il sole che tramonta e i primi musicisti di strada che animano la serata. La sera a nostro parere darebbe il meglio di sè, anche se inspiegabilmente è poco valorizzata dalle luci, con l’arco sullo sfondo che sovrasta tutto. Peccato essere fermati in continuazione da gente che ti propone qualsiasi cosa… non facendoti apprezzare la piazza nella sua interezza. 

Cosa fare a Lisbona: tram numero 28

Salta sull’iconico Tram 28 per un giro nel centro storico di Lisbona. Questi tram forse un pochetto usurati, sono probabilmente il modo migliore per farsi un’idea di questa parte della città. Le strade che attraversano sono incredibilmente strette e, a volte, si pensa che il tram non ci passi nelle strette vie che si aprano di fronte a lui o tra le auto parcheggiate. Se siete in possesso della Lisbona Card, la corsa è inclusa nel pacchetto. Con il tram 28 approfittate per esplorare il quartiere storico di Alfama. La storiaca zona è una delle più antiche e famose di Lisbona. Labirinti di strade strette di ciottoli, balconi fioriti, facciate tradizionalmente piastrellate e una cultura del caffè nascosta.

Alfama ha ispirato romanzieri e poeti nel corso della storia, quindi ha una reputazione storica, ma anche un po ‘bohémien. È anche sede di numerosi ristoranti. Il tram 28 passa proprio attraverso la zona di Alfama, ricordatevi di scendere. Il quartiere più antico di Lisbona. La città si è sviluppata proprio dietro il Castello di San Giorgio e il vecchio stile moresco, Attraversato da stradine che sono molto tipiche. Dovete visitarlo. Ha un sacco di storia, lungo le strade sarete accompagnati dal fado, questa musica malinconica tipica portoghese. Tornerete a casa con questo ritmo musicale nel cuore, ne siamo certi ! 

tram 28 Lisbona
Tram 28

Dove dormire a Lisbona:

Ci sono molti ottimi hotel a Lisbona, ma come in molte città, qua potete trovare quello che più si adatta alle vostre esigenze. 

Booking.com

Check Also

baccalà alla portoghese

Baccalà alla portoghese

Baccalà alla portoghese Quando arriviamo in Portogallo, una delle specialità della casa è proprio il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti