Privacy Policy
Home / Bimbi in viaggio: racconti dal mondo / Itinerario Provenza: 4 motivi per visitarla

Itinerario Provenza: 4 motivi per visitarla

Itinerario Provenza: alla scoperta di una regione francese

Quando ripenso alle mie esperienze di viaggio più memorabili ci sono alcuni posti che ti rimango in testa, che non possono essere cancellati per nessun motivo. Uno di questi è senza dubbio la regione della Provenza. Itinerario Provenza sono un binomio perfetto per una Provenza on the road.
Paesaggi leggendari catturati dal pennello di Cezanne, grandi spazi colorati e profumati dal viola della lavanda, ma anche tante città della Provenza interessanti che aggiungono del valore a questa terra bellissima.

Disegnare itinerari in Provenza è molto facile. Alla domanda cosa vedere in Provenza possiamo rispondere tranquillamente con 4 facili motivi:

  • La Provenza è un’opera d’arte, descritta in dipinti di artisti come Van Gogh, Gauguin, Cezanne, Matisse e Picasso. Interessante percorrere i sentieri ben forgiati di questi artisti attraverso la bellissima campagna. Cézanne, originario della Provenza, catturò sia la bellezza che l’amore per la sua patria in dipinti come Montagne Sainte-Victoire. Non si può non ricordare durante la visita in Provenza un passaggio a St-Rémy-de-Provence,, famosa per i pezzi dei dipinti da Van Gogh durante il suo periodo di degenza presso il Monastero di Saint-Paul-De-Mausole tra il maggio del 1889 e il maggio 1890 dove fu rinchiuso per infermità mentale, e proprio in quel periodo dipinse uno dei suoi capolavori come quello dei girasoli.
  • Colore viola. La stagione più bella della Provenza si svolge tra giugno e agosto. Questo periodo dell’anno è quando i famosi campi di lavanda provenzale sono in piena fioritura! I campi di lavanda oscillano nel vento che porta con sé l’aroma di innumerevoli profumi e odori suadenti e inebrianti. Puntate l’attenzione sulla zona dell’altopiano di Valensole. Vi diciamo questo perché da qua si gode una vista invidiabile e le colline circostanti sono un vero e proprio spettacolo per gli occhi. Sarete ammaliati dal colore viola, misto al verde.
fioritura lavanda
fioritura lavanda
  • Provenza Francia, terra dai tesori nascosti. Il viaggio non sarebbe completo, quindi prenditi il ​​tuo tempo per visitare anche Arles, vicina ad Avignone. È una città fantastica, con un monumento molto bello. Per essere onesti, se si è stati a vedere il Colosseo a Roma, l’arena di Arles è una versione in miniatura quasi esatta. È molto pittoresco e offre uno splendido sfondo agli edifici che lo circondano. L’arena romana e il vicino teatro sono meravigliosi pezzi di storia, totalmente accessibili e situati incredibilmente proprio nel centro della città. Per la prima volta abbiamo visitato il teatro, che è meno grande dell’arena, ma ha più un senso della storia in quanto è praticamente conservato come all’epoca dell’impero romano. La cosa forse più bella è quella che ci si può sedere sui gradini del teatro e immaginare facilmente gli spettacoli che venivano eseguiti sul palco sottostante.
  • Profumi dal valore inestimabile: la Francia ha una lunga tradizione nella produzione di profumi e la città di Grasse in Provenza è considerata la migliore del mondo. La cittadina è diventata la capitale mondiale del profumo e le fabbriche della zona portano avanti le tradizioni dell’eccellenza. La cosa forse più interessante è quella che si può visitare un profumiere locale, impararne i segreti e creare una fragranza unica e personalizzata.

Questo breve elenco già riempie la vostra testa di idee, sono 4 validi motivi per organizzare un viaggio in Provenza. Vale la pena, vi abbiamo convinto ?

itinerario provenza
itinerario provenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti