Privacy Policy
Home / News dal Web / Rimborso ritardo aereo: i diritti

Rimborso ritardo aereo: i diritti

Rimborso ritardo aereo: come richiederlo !

Seduti sulla poltrona, con la testa già all’estate, ci sogniamo seduti sul primo volo aereo per qualche spiaggia deserta. Quando ritorna il bel tempo, risogniamo nuovamente vacanze, viaggi verso le destinazioni più varie. Tutto bello, tutto perfetto, ma avete preso in considerazione il caso che un volo e molte persone quando leggeranno questo articolo penseranno a quelle ore trascorse sul seggiolino in aeroporto in attesa di avere notizie dal desk. Molti sono quelli che per raggiungere la propria meta prendono l’aereo, si trovano improvvisamente con un volo cancellato o in ritardo. Il ritardo aereo è, senza dubbio, insieme alla cancellazione del volo, uno dei disagi più diffusi tra i viaggiatori. Il rimborso ritardo aereo si può richiedere.

Spesso si è convinti che scegliendo compagnie low cost che offrono biglietti a prezzi stracciati come Ryanair e Vueling non si abbia diritto all’indennizzo volo o al risarcimento del biglietto aereo per disagi legati a ritardo aereo. Ci sono casi di utenti che hanno pagato il volo meno di 50 euro ma che hanno avuto risarcimenti volo sino a 250 euro. 

Non si ha diritto al risarcimento se perdi la coincidenza a causa di ritardi nei controlli di sicurezza o se non hai rispettato i tempi d’imbarco all’aeroporto di scalo

La Corte di Giustizia Europea, ai fini del rimborso del risarcimento riconosciuto al passeggero, ha equiparato il ritardo aereo pari o superiore alle tre ore ai casi di cancellazione del volo o di negato imbarco.

Oggi è possibile chiedere un rimborso per i ritardi aerei e venire tutelati ! Grazie ad una legge si può chiedere un compenso monetario per il danno subito !

Le norme hanno anche effetto retroattivo e per l’Italia possono inoltrare la richiesta di risarcimento tutti i passeggeri che hanno avuto un volo cancellato o in ritardo negli ultimi 3 anni

ritardo rimborso aereo
ritardo rimborso aereo

Come si evince dalla tabella “i passeggeri che hanno avuto un volo in ritardo o cancellato possono richiedere un rimborso fino a 600 euro”. 

Come si può notare le discriminanti da tenere di conto sono le distanze aeree ed i ritardi (intesi come ore).

Rimborso per ritardo aereo: quali requisiti

1) ritardo del volo di almeno 3 ore;

2) cancellazione del volo;

3) partenza da un aeroporto UE; arrivo in un aeroporto UE con una compagnia aerea che ha sede in UE.

Cosa fare per chiedere il rimborso biglietto aereo  e fare in modo che la pratica sia presa in carico ?16

Vi consigliamo di scrivere una lettera alla compagnia aerea per chiedere il risarcimento dei danni conseguenti, oppure affidarvi ad una delle tante società che si occupano di risarcimento danni.

Si può avere il rimborso, basta leggere i diritti del passeggero !! Non abbiate indugi a chiedere quello che vi è dovuto !

Check Also

Trenino rosso del Bernina

Trenino rosso del Bernina: guida completa

Il Trenino rosso del Bernina: costi e percorso Il Trenino rosso del Bernina è una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti