Home / Travel Utilities / Viaggiare in aereo con bambini piccoli

Viaggiare in aereo con bambini piccoli

Viaggiare in aereo con bambini piccoli

Aereo bambini sono parole che a prima vista non sembrano andare molto d’accordo. Con questo piccolo vademecum cerchiamo di dare qualche consiglio utile alle persone che viaggiano in aereo con bambini piccoli. 

Quando si viaggia con bambini piccoli e di fronte un lungo volo, ci sono diverse cose che si dovrebbe chiedere alla compagnia aerea in anticipo, preferibilmente al momento della prenotazione del viaggio. Se vi muovete in anticipo probabilmente il viaggio per voi e per la vostra famiglia sarà più gradevole e comodo.

  • Neonati in aereo e culle Se vi state domandando se i neonati possono viaggiare in aereo, la risposta è chiaramente SI. I bambini sotto ai 2 anni di età, possono viaggiare, a patto che siano seduti sulle ginocchia di un adulto. Questo significa che non c’è bisogno di pagare per un posto per loro, vi verrà applicato una piccola tassa: di solito è nell’ordine del 10% rispetto al costo del biglietto. Tuttavia, con un bambino sulle ginocchia per molte ore può essere un pò stancante. Volendo si può richiedere la culla (domandando in anticipo specie per un volo aereo a lunga percorrenza ), una volta che il vostro bimbo rientra nei requisiti di dimensione e peso, il vostro bambino potrà riposare nel piccolo lettino durante il viaggio aereo.  Non esitate a richiederla perché se da un lato il bimbo in viaggio riceve un letto per dormire, voi potrete fare un volo in piena libertà. Ci sono solo un numero limitato di posti sul vettore in cui una culla può essere richiesta, al momento della prenotazione del biglietto del volo aereo fatene subito domanda. Eviterete il rischio che la vostra domanda venga respinta. Dai 2 anni in poi sono considerati adulti e devono pagare la tariffa normale e avere il loro posto a sedere. Non dimenticatevi al momento del decollo o dell’atterraggio di dare qualcosa da succhiare al vostro bambino. 
  • I pasti per i bambini Se stai andando su un volo in cui saranno serviti i pasti, si dovrebbe essere in grado di ordinare i pasti per i vostri bambini prima del tempo. Fatelo presente alla compagnia aerea al momento della prenotazione del volo. In genere le compagnie sono molto disponibili nei confronti dei bambini, per nostra esperienza personale il latte ce l’hanno sempre scaldato con rapidità, ed hanno assolto a qualsiasi nostra necessità.
  • Assegnazione dei posti: Il viaggio aereo con bambini può presentare delle difficoltà nel caso in cui dobbiate scegliere il posto sul vettore mobile. Se mi dite dove vorresti far accomodare tuo figlio, molto probabilmente mi risponderai che il lato finestrino sia il migliore. Tenerli occupati guardando la vista dall’aereo può essere utile ma per un viaggio di lunga percorrenza è preferibile se voi vi accomodate dal lato corridoio. Oltre a rendere più agevole il percorso verso il bagno assicura anche al bimbo la possibilità di fare piccole passeggiate evitando anche di far alzare i passeggeri che sono seduti accanto a voi. Se tutta la famiglia non può essere seduta tutta in una fila (che può accadere, soprattutto se siete composti da un numero maggiore di 3), considerate la richiesta di far sedere una persona nella fila accanto e non dietro. Molto più facile e semplice la sua gestione. Durante il volo provate a chiedere alle assistenti di volo che sono sempre molto disponibili verso i bambini se possono fornirvi qualche gadget, gli aerei da colorare sono sempre il TOP !

ryanair passeggino

 

  • Seggiolini auto Sapevate che si poteva portare a bordo il proprio seggiolino auto ? Se volete portare un seggiolino per auto, verificare con la compagnia aerea in anticipo. Alcune compagnie aeree consentono di portarlo a bordo,altre no. Inoltre, se si desidera utilizzare il seggiolino auto a destinazione, verificate con la vostra agenzia di noleggio auto se questa rientra nei parametri internazionali senza incorrere in nessuna sanzione. Può essere una ottima forma di risparmio.
  • Passeggino in aereo  Come seggiolini, portare il passeggino può essere conveniente, ma anche una seccatura. La cosa buona è che il bambino ha un posto dove sedersi e non si lamenterà di dover percorrere lunghe distanze attraverso gli aeroporti grandi. La cosa negativa che purtroppo ci è capitata all’arrivo dell’aeroporto in transito non ci hanno reso il passeggino, quindi siamo stati costretti a vagare con il bimbo in giro per l’aeroporto per ore.. In alcuni aeroporti vengono forniti dei passeggini di cortesia (Abu Dhabi ne siamo certi). Il passeggino potrà essere portato sino sottobordo, fatevi mettere il talloncino al momento del check-in. Importante precisazione questo non rientra nella somma dei bagagli da portare a bordo. State belli tranquilli !
  • Primo volo aereo (Battesimo del volo): Il battesimo del volo è una vero e proprio simpatico rito legato al primo volo aereo che un bambino effettua. Di fatto certifica con un documento rilasciato dalle compagnie aeree il primo viaggio in aereo. Non solo è un bel ricordo per i genitori, ma pensate a come ne andrà fiero vostro figlio quando lo vedrà appeso nella sua cameretta! Non tutte le compagnie sono preparate per rilasciare questo piccolo grande ricordo e le procedure per richiederlo cambiano da una all’altra, quindi meglio informarsi prima di partire.

aereo bambini

 

  • Latte in polvere in aereo: si può portare, al momento che arrivate al metal detector, avvisate le persone addette, dopo un check sul prodotto ve lo faranno imbarcare senza problemi. Quindi, i bimbi in aereo in caso di emergenza latte, potranno  usufruire di questa alternativa.
  • Documento di Identità: Ricordatevi sempre di portare con voi il documento del minore. La carta di identità ha validità 3 anni per i minori inferiori ai 3 anni, Il passaporto ha validità 3 anni per i minori sotto ai 3 anni di età e 5 anni per i minori dai 3 ai 18 anni
  • Infine: Ultimo consiglio ma forse il più importante Consiglio vivamente di contattare la compagnia aerea un paio di settimane prima di partire per controllare che eventuali richieste di culle, pasti, posti a sedere per bambini siano stati registrati. Un viaggio in aereo con bambini necessita sempre un pizzico di attenzione in più.

Alla fine con questo post non vogliamo insegnarvi a come viaggiare in aereo bensì a darvi qualche consiglio utile su come viaggiare in aereo con bambini e rendervelo meno complicato ! Aereo bambini saranno parole che vi inizieranno a piacere sempre di più !

Check Also

carnac

Allineamenti di Carnac Francia: Megaliti

Allineamenti di Carnac Francia: Megaliti I megaliti hanno avuto sempre un’aura di mistero. Basta pensare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti