Home / Travel food / Panino al lampredotto a Firenze

Panino al lampredotto a Firenze

Il Panino al Lampredotto: lo Street Food Fiorentino

Se venite a Firenze e volete provare qualcosa di tipico chiedete “Panino al lampredotto“, piatto povero della città gigliata, probabilmente troverete molti proseliti anche se il fiorentino DOC vi risponderà “Panino con il lampredotto“.  

L’arte dello Street Food Fiorentino è proprio questo, non si può andare a Firenze e non fermarsi in uno dei classici chioschetti meglio conosciuti come trippai o lampredottari a mangiare appunto il panino toscano con la trippa o il lampredotto il top dello street food di Firenze. Basti pensare che questo ha una origine antichissima visto che viene già citato in alcuni testi risalenti al XXIV° secolo.

Non c’è niente di meglio che mangiare un succulento panino con il lampredotto per degustare tutta la genuinità dei sapori tradizionali di Firenze anche se chiamare panino, uno dei gioielli dello street food fiorentino è riduttivo. Se vi chiedete ma il lampredotto cos’è, vi posso rispondere che quest’ultimo è un piatto della città gigliata a base di uno dei quattro stomaci dei bovini.

Quando si parla di tale panino ci si identifica in questa città, probabilmente in altre zone d’Italia, questo viene guardato come qualcosa di terribile, perché la parte detta “lampredotto” è conosciuta come lo stomaco della mucca. 

Lampredotto ricetta: come si prepara

Questo piatto si prepara facendo bollire la carne (abomaso) in un brodo condito con un po ‘di pomodoro, finché non diventa tenero, poi tagliato a fettine, servito su un panino diviso a metà conosciuto come “Rosetta”. 

Il “trippaio” vi chiederà se lo vuoi “bagnato”, se la vostra risposta sarà affermativa, inumidirà le superfici del pane nel sugo di cottura del lampredotto, quel tanto che basta. Il Panino con lampredotto viene servito solo con sale e pepe, talvolta si può chiedere di aggiungere della salsa verde. Quest’ultima si prepara con del basilico, aglio e olio d’oliva.

Street Food Firenze:  

Questo tipico piatto fiorentino non lo troverete nei ristoranti della nouvelle cuisine, bensì sarà fatto ad arte in uno dei tanti chioschetti che affollano il centro storico.
 
In Piazza del Mercato a San Lorenzo ce ne sono vari, ma anche dietro a Palazzo Vecchio, se date una occhiata si trovano, la lunga coda sarà il biglietto da visita per gustarsi qualcosa di unico, da il meglio di se quando viene fatto espresso, bello saporito. Il Lampredotto a Firenze è vero e proprio culto !  Accompagnate il tutto con un bel bicchiere di vino rosso, magari un Chianti corposo, strutturato ! 
 
Da buon Fiorentino vi suggerisco anche la trippa fiorentina, condita al pomodoro ! Se poi vi dicono che la trippa è grassa, non vi preoccupate potete rispondergli tranquillamente senza ombra di dubbio che la trippa è uno degli alimenti di origine animale più sano e nutriente che ci possa essere. 
 
Se vi domandate come si cucina la trippa la potete trovare qua:
 
 
Se vi è venuta voglia di un buon panino a Firenze, noi possiamo dirvi.. BUON APPETITO ! 
 
Immagini Panino al lampredotto

 

Check Also

carnac

Allineamenti di Carnac Francia: Megaliti

Allineamenti di Carnac Francia: Megaliti I megaliti hanno avuto sempre un’aura di mistero. Basta pensare …

No comments

  1. Mi hai fatto venire fame!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti