Home / Valigia2mezzo: le news dal Mondo / Svartifoss Falls cosa sapere | cascate Islanda

Svartifoss Falls cosa sapere | cascate Islanda

Svartifoss Falls, Cascate Islanda

È l’acqua, uno degli elementi chiave della natura islandese, come facilmente immaginabile è la protagonista nella cascata, ma Islanda offre anche altro: zone completamente disabitate, fiordi, villaggi di pescatori, foche, piscine naturali, musei, sono veramente tante le cose da vedere in Islanda. Le Svartifoss Falls, probabilmente sono una delle più belle !

L’Islanda di momenti così ne ha quanti ne volete, dovete solo stare attenti a non rimanere senza fiato.

Impossibile parlare delle cose da vedere in Islanda con un ordine preciso

Svartifoss Falls, la cascata nera, è una delle più belle cascate che abbiamo potuto vedere nella nostra esperienza islandese; essa è situata all’interno del Parco nazionale di Skaftafell.

Il Parco Nazionale Skaftafell, forse il più rinomato d’Islanda, si trova nella regione di sud – est, e si estende tra la parte meridionale del ghiacciaio Vatnajökull, il più grande dell’isola e d’Europa, e l’Oceano Atlantico. In particolare il comprensorio del parco comprende la lingua glaciale dello Skeiðarárjökull, appendice del Vatnajökull, e i pendii sottostanti.

L’aspetto più singolare di questo luogo è la particolare presenza di colonne di basalto verde dalla forma esagonale di provenienza vulcanica che fanno da eccezionale contorno al getto di acqua.

Svartifoss waterfall: come arrivare

Islanda cascate
Svartifoss falls

Per arrivare alle cascate non si deve faticare molto: si accede alla cascata attraverso un sentiero (calcolate 1 ora e mezza tra andata e ritorno, difficoltà media, fate attenzione, il passeggino non è fortemente consigliato causa il percorso accidentato).

Nel contesto del parco naturale Skaftafell si sale per arrivare a questa cascata di dimensioni ridotte salto 25 m

Le cascate sono molto belle e scenografiche, ci si puó avvicinare parecchio al getto dell’acqua (attenzione a dove mettete i piedi!).

Non abbiate paura di indossare dei buoni stivali anche se il pericolo di bagnarsi i piedi è veramente minimo !

Si dice che le cascate di Svarifoss abbiano un aspetto quasi spettrale perché sono incorniciate da rocce di origine vulcanica di colore nero.

Si parte da una base pianeggiante, ma il cammino si inerpica abbastanza velocemente anche se il tratto da percorrere è di breve durata. La camminata vi porterà sino ai piedi della cascata ed è veramente una ottima posizione per fare un sacco di belle foto.

Quando parti da casa, sogni di vedere questi paesaggi, queste cascate, rimanere ammaliato dal rumore dall’acqua, dal fragore del getto, ed in silenzio godi di questo spettacolo !

Con una bellissima camminata anche se non troppo difficile, in leggera salita in mezzo ai boschi, all’interno di questo parco, si arriva alla cascata Svartifoss.

Di minore portata d’acqua rispetto ad altre sorelle, è tuttavia splendida perché l’acqua precipita davanti ad una parete di nero basalto.

A nostro parere assieme ad Jokulsarlon sono il top della vacanza !

Queste ed altre sono delle vere e proprie perle islandesi, sarà un viaggio dal meraviglioso significato. Chi ci è andato almeno una volta è sicuramente tornato perchè questo paese è di una bellezza inenarrabile !

Check Also

carnac

Allineamenti di Carnac Francia: Megaliti

Allineamenti di Carnac Francia: Megaliti I megaliti hanno avuto sempre un’aura di mistero. Basta pensare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti