Privacy Policy
Home / Valigia2mezzo: le news dal Mondo / Reykjavik Islanda, Blue Lagoon

Reykjavik Islanda, Blue Lagoon

Reykjavik Islanda, la capitale

Reykjavík, cuore pulsante di questo fantastico paese, bella realtà dal punto di vista politico e culturale, storico riferimento dell’Europa del Nord, quella che per molti ha rappresentanto la fine del mondo proprio a due passi dal Polo Nord; era da tempo sotto la nostra lente. Avevamo un forte desiderio di visitarla e di conoscerla a fondo. Non solo la capitale islandese, ma proprio tutta l’isola così lontana dalle nostre tradizioni dalle nostre abitudini. Avevamo consultato più volte il sito del meteo Reykjavík per essere certi che non fosse quel freddo gelido tipico dell’inverno. Era arrivato finalmente il giorno della partenza. Un breve volo con Lufthansa.. ed eccoci arrivati !

Il fuso orario Islandese..

Prima del vostro atterraggio, sincronizzate i vostri orologi, visto che in Islanda troverete lo stesso orario che hanno in Inghilterra. Difatti il loro riferimento è quello del meridiano di Greenwich. La differenza con l’ora italiana è dunque di 1 ora. Altro dettaglio da non sottovalutare, in Islanda non c’è l’ora legale, quindi quando in Italia vige l’ora legale sappiate che il fuso orario Islanda ammonta a 2 ore.

Le latitudini dello stato dei Geyser sono molto a nord, l’isola con Reykjavik, capitale d’Islanda, non ha un clima mite, tutt’altro, come potete immaginare fa davvero un gran freddo in inverno e d’estate è veramente consigliabile vestirsi a cipolla. Se arriverete qua d’estate, non potrete non notare il sole che rimane alto per gran parte della giornata regalando soltanto qualche ora di crepuscolo prima di rialzarsi nuovamente nell’arco celeste. Le giornate di sole saranno spazzate via da un forte vento che vi accompagnerà nelle vostre giornate di visita.

Reykjavik laguna blu

Se volete organizzare una gita dove svagarsi un pò magari prima di partire per tornare in Italia o subito al nostro arrivo consigliamo caldamente (nel vero senso della parola) una bella escursione alla Blue Lagoon, un’oasi di calore tra cascate e vulcani. Sembra impossibile ma questo centro termale è una delle più belle attrazioni, la troverete facilmente nel cosa vedere a Reykjavík. Se fate una ricerca su Tripadvisor Islanda non vi dovete stupire se trovate questo centro termale ai primi posti nella vostra ricerca.

Blue Lagoon
Blue Lagoon

La Blue Lagoon è una meravigliosa piscina geotermale di un incredibile colore turchese, nettamente in contrasto con il grigio del cielo (quando ci siamo stati piovigginava!!!) e del paesaggio circostante. Nominata nel 2012 come una delle 25 meraviglie del mondo dalla National Geographic è e resta una delle più belle cose da fare nei vostri giorni di permanenza nella capitale Islandese.

Una volta entrati vi accorgerete che la laguna è enorme, attraversata da ponticelli in legno ed incastonata in un panorama desolato di campi lavici. Abbiamo fatto il bagno nell’acqua a circa 40°C mentre fuori dall’acqua ce n’erano meno di 10!!!

islanda reykjavik
Blue Lagoon

Come si arriva alla Blue Lagoon:

Il suo punto di forza è la vicinanza all’aeroporto di Reykjavik, mettete in conto che se volete venire a questo centro termale dovete prenotare con anticipo per evitare una lunga coda che rallenterà il vostro ingresso di qualche ora. Difatti specie nelle ore di punta troverete tantissima gente che affollerà i tornelli all’ingresso. Prima di entrare si viene dotati di un braccialetto in grado di aprire la propria cassetta di sicurezza per lasciare il telefono e portafoglio.

La SPA è ben organizzata e ovviamente pulitissima. Vi è un codice igienico rigidissimo: per accedere alla piscina si deve fare la doccia senza il costume da bagno. All’interno degli spogliatoi ci sono degli inservienti che spiegano come godersi al meglio la struttura. L’ambiente è molto chic, siamo stati abbastanza fortunati, non abbiamo trovato tantissima gente. Siamo entrati dopo circa 30 minuti di coda, e abbiamo usufruito di tutte le strutture in completo relax.

Lungo i bordi della laguna sono disposti dei secchi dai quali si può prelevare la crema silicea da spalmarsi sulla pelle.

Oltre al relax dopo una faticosa vacanza, ci siamo concessi anche una bella bevuta al piccolo bar, proprio in mezzo all’acqua. Insomma un vero bagno rigenerante !

L’acqua silicia vi seccherà i capelli, ma sappiate che quando uscirete per farvi la doccia avrete a disposizione un balsamo che vi aiuterà a risolvere il vostro problema.

La nostra visita è durata un paio di ore, anche perché non si può rimanere troppo a lungo.

reykjavik islanda
blue lagoon

Blue Lagoon orari

Il centro termale, a seconda della stagione ha diversi orario di accesso:

1 Gen – 25 Mag 8:00 – 22:00
26 Mag – 29 Giu 7:00 – 23:00
30 Giu – 20 Aug 7:00 – 00:00
21 Aug – 1 Ott 8:00 – 22:00
2 Ott – 31 Dic 8:00 – 21:00
Il posto molto bello, ma troppo caro, facendo un rapporto qualità prezzo, l’Islanda offre fantastiche piscine pubbliche dove è possibile spendere molto meno. Portate da casa ciabatte e accappatoi se volete risparmiare qualche manciata di Euro.

Contatti:

E’ stato il nostro ultimo appuntamento con Reykjavík capitale d’Islanda, di sicuro non è un addio ma un arrivederci, torneremo in questo paese bellissimo quanto prima; non solo cascate, vulcani, ma anche una bella gita alle terme dove vapori fumanti vi regeneranno nell’anima e nello spirito.

Check Also

Trenino rosso del Bernina

Trenino rosso del Bernina: guida completa

Il Trenino rosso del Bernina: costi e percorso Il Trenino rosso del Bernina è una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti